Basket A1 femminile: Schio annulla il primo match point per Reyer Venezia

Umana Reyer ko nella gara-3 delle finali scudetto della serie A1 femminile. Famila Wuber Schio annulla il primo match point per Umana Reyer e porta il punteggio sul 2-1, portando a casa una vittoria pesantissima per l’inerzia delle finali scudetto.

Le orogranata scendono in campo con 2 vittorie nelle prime 2 gare. Hanno già il primo match point. Famila inizia subito il match in maniera determinata, appoggiandosi alla sua giocatrice di maggior talento, la francese Sandrine Gruda. È lei a propiziare il primo allungo sul 13-7, con Venezia che riesce solo a rispondere sul finale di primo quarto, con Attura che chiude sul 24-18 la prima parte di gioco.

Nel secondo quarto le cose non cambiano, con Gruda sempre protagonista con 17 punti nei primi 13′. Schio gioca sul velluto e sulle due triple di Mestdagh vola addiruttura sul 45-27, firmando il suo allungo più importante in questa serie finale. Si va all’intervallo sul punteggio di 49-35.

 

Famila Wuber Schio annulla il primo match point per Umana Reyer

Photo: Ettore Griffoni/LivePhotoSport

 

Dopo l’intervallo Venezia scende in campo molto determinata, andando con continuità sottocanestro da Fagbenle, Petronyte e Howard. Grazie al buon parziale, la Reyer torna a -8 (51-43). Schio però non si fa intimorire e chiude il terzo quarto sul punteggio di 69-53. Nell’ultimo quarto la Reyer cerca disperatamente di ribaltare il punteggio. Howard macina canaestri e Pan mette la tripla del 71-60. Venezia continua a far pressione a Schio portandosi a -7. Nel memento più difficile per Schio però arrivano i punti di Dotto e Mestdagh: sono i punti decisivi. Venezia sente il colpo e non riesce mai a superare le vicentine. Le veneziane si svegliano solo alla fine. Incandescenti i minuti finali con la Reyer che tenta un’incredibile rimonta arrivando a -2 (86-84) a 17″ dalla sirena. La tripla di Howard sulla sirena chiude il punteggio su 90-89.

Famila Wuber Schio annulla quindi il primo match point per Umana Reyer. Schio è la squadra che ha vinto l’ultimo scudetto nel 2019 (nel 2020 non è stato assegnato) e ha dimostrato stasera di non voler cedere il titolo a Venezia e di avere la forza per provare a ribaltare le sorti della finale. Tutto rimandato dunque a gara-4, in programma giovedì 13 sempre a Schio. L’eventuale gara-5 è fissata per domenica a Venezia.

Foto d’archivio.

Mattia Radoni per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More