“Vorrei accendere la luce”, il singolo di Alessandro Zanolini

0 35

“Vorrei accendere la luce” è il nuovo singolo del cantautore piacentino Alessandro Zanoliniin uscita il 21 maggio 2021 per Yourvoice Records. Si tratta del singolo che anticipa il nuovo album che uscirà a fine estate e fungerà da “giro di boa” all’interno delle trame del disco; racconta la leggerezza, l’ingenuità e l’impazienza della prima volta per antonomasia, quella che fa diventare adulti e scoprire il mondo.

Alessandro Zanolini

Musicalmente è un up-tempo con che va dritto al punto: cassa dritta, chitarre elettriche e sintetizzatori in una miscela di tradizione quasi vintage e modernità volute dall’autore per raccontare le sensazioni descritte dal testo.

Dice Alessandro Zanolini riguardo a “Vorrei accendere la luce”: “Ogni prima volta porta sempre con sé due caratteristiche: l’unicità e l’irripetibilità. Di qualsiasi cosa di tratti, la si vive sempre con un’altalena di sentimenti di impazienza; timore, ansia, gioia, con la volontà di fotografare tutto per tenerselo a mente per sempre, che si scontra però con l’incapacità di farlo, perché l’emozione è più veloce della memoria. Poi il tempo passa e quelle sensazioni riaffiorano per rimanere, magari non attraverso immagini perfettamente nitide, ma comunque dentro il nostro inconscio.

Anche la prima volta per definizione non sfugge a questa regola e la frase “Vorrei accendere la luce” rappresenta proprio quella voglia di vedere e sentire e godere di ogni istante prima che non sia più unico. Ho voluto raccontarne perché non l’avevo mai fatto pur essendo un momento importante della vita. Il nuovo disco sarà un viaggio e questa canzone, con la sua ingenua leggerezza; sarà uno dei momenti di svolta in cui il viaggio cambia direzione.”

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center