Aldo Losito: auspico un mondo migliore, pregno di valori importanti!

Incontriamo Aldo Losito, musicista e cantautore, che ci presenta il suo nuovo lavoro discografico, intitolato, “L’urlo”.

Il nuovo album è caratterizzato da venti, bellissime, canzoni. Un incontro piacevole, sentito, di cui ringraziamo Aldo, sensibile all’animo altrui, legato ad un fare musica personale, del tutto intimo.

Ti ringraziamo per essere con noi di LiveMedia24, Aldo. Come procede? 

Va tutto bene, grazie! Vivo un periodo felice, sereno.

Parlaci del tuo album, “L’urlo”. Come ha preso vita?

Ho lavorato ben cinque anni a questo progetto, senza uniformarmi mai a nessun cliché. Ho voluto ricercare uno stile tutto mio, che mi portasse ad amare sempre più ciò che faccio, senza allontanarmi nuovamente dalla musica. Ad aiutarmi, in questo percorso, i colleghi, contatti, ottenuti nel corso degli anni, a cui devo un grazie.

“Il tuo sorriso guarisce”, accompagna questo tuo nuovo lavoro discografico, fungendo da apripista. Vuoi parlarcene?

Questo brano è nato ben quattro anni fa, insieme a mia figlia, al suo sorriso. Un brano che inneggia alla pace, all’amore, ad un mondo migliore, senza malvagità alcuna. Mi auguro si possa realizzare tutto ciò, non solo per amore di mia figlia, ma anche per amore del prossimo. Sogno un futuro migliore, un futuro più vero, un futuro di pace.

Parliamo di duetti importanti. Con chi ti piacerebbe realizzare qualcosa?

Di certo con Caparezza! Trovo che sia un bravo artista ed è anche un caro amico.

Che significato ha per te la tua terra? 

Ho vissuto un’infanzia ricca di bei ricordi, di forti sensazioni, di grandi emozioni. Si viveva in strada, accompagnati da insegnamenti importanti, cosa che invece oggi non accade. I nostri figli vengono spronati ad uscire, a lasciare le proprie case. Questo è molto triste!

Cosa prevede il tuo futuro artistico? 

Nel mio futuro prevedo novità, ricerca, strade nuove da percorrere e tanto buonsenso. Auspico ad un futuro migliore!

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More