Fuori il nuovo singolo di Bryan Adams, “Kick Ass”

Fuori, oggi 14 gennaio, il nuovo e atteso singolo del cantante Bryan Adams, “Kick Ass”, che anticipa il nuovo album dell’artista, “So Happy It Hurts”, previsto per il prossimo marzo.

Un pezzo, quello che ci viene presentato, che ci riporta ad un passato nostalgico, cupo, costituito da assoli legati ad una chitarra incisiva, segno di forza, di voler alzare il volume per ballare al ritmo forte del rock.

Queste le dichiarazioni dell’artista canadese:

“Kick Ass si apre con un sermone introduttivo di John Cleese che riassume la canzone, non c’è abbastanza rock and roll nel mondo … questo è quanto! Più chitarre, più batteria, uniamoci… lets rock“.

Bryan Adams ha alle spalle una carriera ricca di successi, legati alla realizzazione di ben quattordici album. Artista a tuttotondo, definito il re delle ballad, Adams è anche un apprezzato fotografo. Tanti i riconoscimenti legati alla sua carriera, tra questi: 3 Academy Award nomination, 5 Golden Globe nomination, 1 Grammy award, 1 American Music Award, vari Juno Awards. È stato inserito nella Hollywood Walk of Fame. Ha ricevuto l’Allan Waters Humanitarian Award per i suoi concerti di beneficenza e il Governor General’s Performing Arts Award per il suo contributo di una vita alle arti in Canada e molto altro.

Non ultimo, Bryan Adams è da sempre dalla parte degli animali ed è perennemente impegnato a livello umanitario. So Happy It Hurts, che avremo modo di ascoltare dal prossimo 11 di marzo, sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali, in formato fisico, e in versione CD standard e Deluxe più vinile a colori e versione autografata.

Un lavoro corredato di ogni minima particolarità, costituito anche da un cofanetto in edizione limitata e libro rilegato. Uno stile professionale, ben studiato.

Inoltre, ben presto, avremo modo di ascoltare Adama dal vivo anche in Italia: l’11 febbraio sarà a Roma, al Palazzo dello Sport, il 12 sarà al Mandela Forum di firenze e il 14 dello stesso mese sarà a Conegliano alla Zoppas Arena.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More