Daniele Coletta: sogno di tornare ad esibirmi dal vivo!

“Piove sulla luna” è il nuovo singolo di Daniele Coletta, che in passato ha partecipato alla sesta edizione di X-Factor.

Una canzone, quella che ci presenta Daniele, che arriva dopo il successo ottenuto vincendo il contest “Deejay On Stage”, con il brano “Trastevere”. Non meno importante, nel 2012 appunto, la sua partecipazione ad X-Factor 6. Oggi, LiveMedia24, ha il piacere di incontrarlo, di scambiare quattro chiacchiere con lui.

Ti ringraziamo della disponibilità, Daniele. Come ha avuto vita il tuo ultimo singolo, “Piove sulla luna”? 

Questo brano scava dentro di me. È cronologicamente il primo brano che ho scritto dopo la fine della mia prima storia d’amore con il mio uomo. Le emozioni erano ancora fresche e confuse. Ero disposto a tutto per questa storia. È stata la storia che mi ha reso libero con gli amici, con la famiglia, con me stesso. Ho iniziato un percorso di conoscenza e connessione con le mie emozioni che auguro ad ognuno di intraprendere, prima o poi nella vita. “Piove Sulla Luna” descrive la sensazione di perenne vulnerabilità di chi è disposto a farsi sempre calpestare per amore dell’altra persona.

La scorsa estate hai vinto il contest, “Deejay on stage”. Quali sensazioni sono legate a questo avvenimento?

Il “Deejay on Stage” è stato un palco importante per me e pieno di ogni forma di emozione. La ripartenza post pandemia, il mio rimettermi in gioco, il confronto con emozioni freschissime derivate da un brutto incidente stradale che ha coinvolto mia madre ed il suo compagno. Situazioni, emozioni, che non credo dimenticherò mai. La gioia di essere apprezzato e premiato da Linus, è entrata in contrasto con il dolore per la perdita del compagno di mia madre. A commuovermi, più di tutto, durante la premiazione, il ricordo delle parole del compagno di mia madre: “sono certo che sarai tu a vincere!”. Spero che “Piove Sulla luna” piaccia tanto quanto “Trastevere”, se non di più. E mi auguro che la famiglia di Deejay sia orgogliosa di me.

Con chi ti piacerebbe poter duettare, un domani?

Mi piace sognare in grande. Ti dico Bruno Mars. Vale?

Chi è Daniele e quali sono i suoi sogni? 

Daniele è un ragazzo che ha sempre sognato di cantare, sin dall’età di otto anni. Sono fortunato e felice: la mia più grande passione si è trasformata nel mio lavoro. Ovviamente, con il passare del tempo, anche i sogni cambiano, si evolvono, così come il mercato. C’è chi direbbe che alla soglia dei 30 anni, oggi, sei vecchio per fare musica. Io sono sereno. Vivo di ciò che amo, scrivo di ciò che vivo. Per me l’età è un numero, la vita si conta sulla base delle esperienze, non degli anni. Il mio sogno, in questo momento, sarebbe quello di tornare a cantare live senza la preoccupazione di qualche virus dietro l’angolo che ci aspetta. Mi manca la normalità.

Progetti futuri?

“Piove sulla Luna” è il terzo singolo di un progetto al quale sto lavorando con Marco Canigiula e il team di Cantieri Sonori. Non ho pensato di fare uscire un album per il momento, credo che procederemo con l’uscita di singoli, durante questo 2022. Nel frattempo continuo a scrivere, pubblicare nuove canzoni e spero di arrivare a più persone possibili e fare tanti live. Non vedo l’ora di tornare sul palco!

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.