Ecco la ricetta golosa focaccia preparata con una delle spezie più preziose e avente numerosi benefici per il fisico: lo zafferano.

Lo zafferano si può utilizzare per la creazione di numerose ricette dolci e salate, tra cui la focaccia.

La focaccia allo zafferano ha un impasto alto, soffice e ben areato, una nuvola dal sapore e colore dello zafferano, talmente morbida da sciogliersi in bocca.

È perfetta sia consumata così che farcita, magari al posto del pane. Una prelibatezza!

Focaccia allo zafferano

Focaccia alla zafferano.

Cosa occorre per prepararla?

Ingredienti

250g farina “0”;
250g farina Manitoba;
230g acqua tiepida;
35g olio evo;
10g sale;
20g pasta madre essicata;
1 cucchiaino di zucchero o 5g malto;
1 bustina di zafferano;
Rosmarino per aromatizzare.

Per la salamoia
200g olio evo;
100g acqua;
20 g sale.

Come si prepara?

Per realizzare questa deliziosa focaccia allo zafferano, iniziare mettendo insieme le due farine e unire il lievito e lo zafferano.

Cominciare a impastare unendo poco alla volta l’acqua, alternandola all’olio.
Appena l’impasto si sarà formato, unire il sale e lo zucchero facendoli amalgamare per bene all’impasto.
Riporre in una ciotola ben unta e lasciare lievitare la focaccia per un’ ora.

Trascorso questo tempo, trasferire l’impasto in una teglia ben oleata, stenderlo aiutandosi con le mani e lasciarlo lievitare per altre due ore.

Preparare la salamoia emulsionando per bene i tre ingredienti e passato il secondo tempo di lievitazione versarla sulla focaccia, fare i classici buchi con le dita e attendere ancora 30 minuti prima di cuocerla.

Spolverare la superficie con abbondante rosmarino fresco e cuocere a 230°C per 25 minuti.

Una volta pronta, spennellare la superficie con la salamoia, tagliare a fette e servire.
Buona cena!

Condividi