Superlega Credem Banca: classifica e risultati dopo la 5° giornata

Si è conclusa la 4° giornata di campionato della Superlega Credem Banca. Vediamo assieme i risultati e la classifica dopo i primi quattro turni del girone di andata.

Si è conclusa la 4° giornata di campionato della Superlega Credem Banca. Vediamo assieme i risultati e la classifica dopo i primi quattro turni del girone di andata.

 

Aprono Top Volley Cisterna conto Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia l’anticipo della quinta  giornata di Superlega Credem Banca. Partita equilibrata, le due squadre si rispettano e l’inizio è punto a punto. Secondo set subito forte Top Volley che allunga 7-4, Vibo in confusione ma non si arrende.  la Top Volley vince anche il secondo set. Nel terzo set parte bene Vibo che ci crede e riesce ad aggiudicarsi il terzo set. Quarto set di nuovo punto a punto con Vibo sempre avanti fino a quando Cisterna trova lo strappo decisivo e si porta avanti. Maar premiato Mvp è inarrestabile, prende in mano la squadra in una serie di battute vincenti.

 

Si interrompono le vittorie della Gas Sales Bluenergy Piacenza: la squadra di Gardini perde contro la Vero Volley Monza con un secco 3-0 e incassa il primo ko stagionale. Il primo set si gioca punto a punto per lunghi tratti: la svolta arriva quando i padroni di casa ribaltano la situazione con un break di cinque punti consecutivi e chiudono poi 25-22. La Gas Sales Bluenergy prova a scappare in avvio di secondo parziale, ma Monza rientra e allunga nel finale portandosi sul 2-0. Tutto facile per Monza nel terzo set, chiuso sul 25-17 con Piacenza mai in partita.

 

Verona la spunta al tie-break contro Taranto e conquista la prima vittoria stagionale.

 

L’Itas Trentino si presenta priva di Michieletto contro Perugia. Trento fatica in fase di break point e i padroni di casa non regalano nulla, anzi con Giannelli allungano ulteriormente. Ottima partita di Leon, decisivo per le sorti del match.
L’Itas Trentino prova a reagire in avvio di secondo set e Perugia sembra soffrire. Trento reagisce sino al 18-19 poi perde definitivamente contatto perché la Sir Safety Conad si scatena dalla linea dei nove metri. Perugia non concede più nulla e chiude già sul 18-25 con l’ace finale di Leon.

 

Alliaz Milano protagonista di un Primo set molto equilibrato conto la Lube Civitanova, con le due squadre che vanno avanti a braccetto dal primo all’ultimo scambio.
Il secondo set comincia meglio per la Lube che sembra allungare in maniera decisiva portandosi addirittura sul 10-15. Un turno al servizio di Porro, però, riaccende le speranze della e il punteggio torna nuovamente in parità a quota 16. Si torna di nuovo ai vantaggi e ancora una volta è la Lube a chiudere il set sul 26-28. Nel terzo parziale Piano e compagni partono subito forte e si trovano sul +4. Civitanova pero è brava, e si riporta sul 13 pari. Da li in poi la Lube non si guarda più indietro e chiude il match.

 

Risultati 5a giornata di Andata SuperLega Credem Banca

 

Top Volley Cisterna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-23, 27-25, 20-25, 25-20)

Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-0 (25-22 25-21 25-17)

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino 3-0 (25-12, 25-21, 25-18)

Verona Volley – Gioielli Prisma Taranto 3-2 (24-26, 25-20, 25-23, 19-25, 15-13)

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova 0-3 (25-22, 25-21, 25-17)

 

Classifica Superlega Credem Banca 2021/2022: (QUI la classifica completa)

 

Silvia Maddalo per LiveMedia24

Foto: Roberto Tommasini/LivePhotoSport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More