Volley CEV Cup: sfuma il sogno per la Leo Shoes Modena

CEV Cup: Sfuma il sogno per Leo Shoes Modena per mano del Tours VB. Si ferma la corsa per i quarti di finale.

Si mette male per la PerkinElmer Leo Shoes Modena: dopo l’eliminazione dalla Del Monte Coppa Italia arriva anche quella dalla CEV Cup per mano del Tours VB. Si ripete il risultato della partita di andata, sconfitti per 3-1 in Francia. Sul punteggio di 1-1 è decisivo un interminabile terzo parziale che sul 33-35 regala agli avversari la qualificazione ai quarti di finale.

Parte forte Modena che va sull’8-7, Bruno e compagni non sembrano fermarsi. Abdel-Aziz mette il 18-15 (100% in attacco per l’olandese). Scappano via i gialli, che volano sul 21-16 e poi chiudono il parziale 25-17.

Nel secondo set Tours va subito sull’1-4. Torna sotto Modena. Restano però avanti i francesi che vanno sull’8-11. Si va avanti punto a punto fino 24-26 che porta 1-1 le due squadre.

Nel terzo set continua il punto a punto, è 10-10 con Modena che non molla nulla. Si arriva al 19-20 con qualche schermaglia sotto rete da parte dei francesi. Modena scappa sul 22-21 con Ngapeth. Il finale del set è infuocato con Tours che chiude il parziale 33-35 e vola ai quarti di finale di CEV Cup.

 

Andrea Sartoretti dichiara:

Negli ultimi 10-15 giorni c’è stata un’involuzione di gioco inspiegabile, c’è grande amarezza e grande delusione. Credo che ci si debba guardare tutti negli occhi, dal primo giocatore all’ultimo componente dello staff tecnico, e chiedere scusa a tutti i nostri tifosi e ai nostri sponsor“.

Ci sarà da riflettere – aggiunge Sartoretti – a caldo brucia molto. Gli obiettivi di questa squadra e della società erano importanti, volevamo arrivare in fondo a tutte le manifestazioni: due sono andate, ci resta il campionato e vogliamo cercare di onorarlo nel miglior modo possibile. Ci prendiamo qualche giorno di riflessione per decidere come procedere

 

Silvia Maddalo per LiveMedia24

Foto: Bianca Simonetti per LivePhotoSport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More