Spettacolo al Mugello con le finali Mondiali Ferrari

Una kermesse color rosso Ferrari

Uno spettacolo interamente marcato Ferrari, quello andato in scena la scorsa settimana nel bellissimo circuito del Mugello. Le finali Mondiali Ferrari, che come ogni anno trasformano il circuito preposto in un susseguirsi di eventi e incontri dove il lussuoso marchio di Maranello la fa da padrone e incanta il fortunato pubblico invitato del settore vista la modalità porte chiuse che investe ancora le manifestazioni. Oltre alle finali del Campionato CHALLANGE tra cui la Coppa Shell e il prestigioso Trofeo Pirelli, al Mugellocircuit hanno preso parte le corse delle F1Clienti e lo swow Ferrari con tanto di parata, simulazione Pitstop e fantastici stand che ospitavano tutte le versioni Ferrari e una splendita mostra con la storia di tutte le vetture che hanno calcato i migliori circuiti mondiali negli anni e raggiunto i massimi successi in Formula 1.

Finali Mondiali Ferrari

Foto: Giorgio Panacci / LivePhotoSport

 

Coppa Shell e Trofeo Pirelli

Il rombo delle vetture del Campionato Challenge ha ricoperto le colline del Mugello che alternavano nei giorni momenti di sole a immagini nebbiose di una campagna autunnale che prendeva parte e immortalava sensazioni uniche per gli appassionati del motorsport e nello specifico attraveso i ruggiti unici del timbro Ferrari.

Luka Nurmi – Ferrari Challenge – – Foto: Giorgio Panacci / LivePhotoSport

 

Nel Prestigioso Trofeo Pirelli riservato alle 488 Challange, il Campione Mondiale è stato il Finladese Luka Nurmi che vincendo la finale si impone sul nostro pilota italiano Niccolò Schirò. Terzo Cooper MacNeil. Nella Categoria AM invece il primo a passare sotto la bandiera a scacchi è stato il Danese Christian Brunsborg.

Finali Mondiali Ferrari
 

Luka Nurmi premiato da John Elkann – – Foto: Giorgio Panacci / LivePhotoSport

 

Nella Coppa Shell invece a vincere le finali è stato L’ Austriaco Ernest Kirchmayer che si impone sia il sabato che la Domenica. Vanno ai due Americani: Todd Colemann e Manny Franco i gradini più bassi del podio. Nella Categoria AM anche qui il vincitore è stato un Danese:Peter Kristensen.

Ernest Kirchmayr – – Foto: Giorgio Panacci / LivePhotoSport

Show Ferrari e ospiti illustri

Oltre a veder correre le monoposto degli F1 Clienti, la Domenica non sono mancati show delle squadre con i più bravi meccanici ferrari che hanno simulato un reale pit-stop lungo i box. Ospiti e piloti illustri quali Juan Pablo Montoya e il nostro Giancarlo Fisichella che ha potuto sedersi di nuovo sulla monoposto con cui disputò le sue ultime 5 gare di F1.

Finali Mondiali Ferrari
 

Giancarlo Fisichella – – Foto: Giorgio Panacci / LivePhotoSport

Giorgio Panacci per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More