Anche il calendario del campionato mondiale motocross esce dall’epidemia di coronavirus con alle spalle uno stop di oltre centocinquanta giorni e un programma completamente rivisto;  Oltre ad essere stato concentrato in meno di quattro mesi, è stata completamente rivista la formula (prove e gare si svolgeranno infatti in un’unica giornata). Numerose anche le cancellazioni: da ultima in ordine di tempo, e forse anche la più clamorosa, quella del motocross delle nazioni. Nonostante gli ingenti sforzi degli organizzatori è stato rinviato per motivi di natura sanitaria al prossimo anno.

Rivista anche la programmazione delle gare Italiane: saranno cinque i gran premi in programma nel nostro paese, due in più rispetto ai tre previsti nella prima stesura del calendario. Cancellata per motivi organizzativi non meglio specificati la tappa di Ottobiano (PV) , mentre è stata nuovamente inserita la tappa di Mantova. Il circuito Virgiliano ritorna ad essere sede del mondiale motocross dopo aver ospitato il gran premio di Lombardia il 12 maggio 2019.

 

Campionato mondiale motocross
Henry Jacobi – Campionato mondiale motocross di Lombardia 2019. (Foto: Roberto Tommasini)

 

Il crossodromo Tazio Nuvolari sarà in realtà sede di due gare, come due saranno le tappe che si svolgeranno al Monte Coralli di Faenza. Confermato anche il gran premio del Trentino che come consuetudine sarà organizzato dal motoclub di Arco presso il tracciato di Pietramurata (TN).

 

Campionato mondiale motocross
Antonio Cairoli – Campionato mondiale motocross di Lombardia 2019.

Questo il calendario completo delle tappe italiane:

 

16 Settembre: Faenza – MXGP of Italy

20 Settembre: Faenza – MXGP of Emilia Romagna

30 Settembre: Mantova – MXGP of Mantova

4 Ottobre: Mantova – MXGP of Lombardia

1 Novembre: Pietramurata (TN) – MXGP of Trentino

 

Resta ancora l’incognita sulla possibilità che i gran premi previsti in Italia si possano svolgere con la presenza (seppur contingentata) del pubblico. Di certo i crossodromi Italiani non saranno invasi dalla consueta folla di appassionati pronti a sostenere il plurititolato campione del mondo Tony Cairoli, alla caccia del suo decimo titolo iridato.

 

Campionato mondiale motocross
Campionato mondiale motocross di Lombardia 2019.
Condividi