Nello slalom gigante maschile di oggi l’Italia porta a casa un argento con Luca De Aliprandini. Il trentino disputa 2 manche spettacolari e al traguardo non trattiene urla ed emozione. La squadra degli azzurri era ancora a secco di medaglie e quando tutti stavano ormai perdendo le speranze arriva una prestazione sopra le linee da parte del nostro Luca che nella prima manche scende senza paura e piazza il secondo tempo appena dietro al re della coppa del mondo Pinturault.

De Aliprandini l'argento

Luca De Aliprandini mostra orgoglioso la sua medaglia d’argento. (Foto: Franco Debernardi/LivePhotoSport)

Nella seconda manche mantiene la concentrazione e parte attaccando nel primo tratto per poi gestire e spingere sul finale. Arriva esausto con il secondo tempo, prestazione che avrebbe sicuramente portato il terzo posto ma l’uscita del francese che era al comando regala addirittura un argento insperato ma meritatissimo.

De Aliprandini l'argento

Luca De Aliprandini (Foto: Luca Tedeschi/LivePhotoSport)

Il titolo mondiale va comunque in Francia, è il perseverante Mathieu Faivre che soprattutto nella seconda manche azzecca la gara della vita e strappa a tutti i favoriti il secondo oro dopo aver anche primeggiato nel parallelo. Il bronzo lo conquista un bravissimo Marco Schwarz che per gran parte di gara aveva il miglior tempo.

Mathieu Faivre

Mathieu Faivre (Foto: Franco Debernardi/LivePhotoSport)

Tra gli altri Italiani: Dodicesimo Tonetti e 14esimo Giovanni Franzoni, che prende anche i primi punti per la start list di Coppa del Mondo.

Condividi