Finalmente le condizioni meteo migliorano dopo 2 giorni di rinvio gare a Cortina. Oggi gli atleti si svegliano con un sole ed un atmosfera perfetta per disputare i 2 superG in programma sia femminile che maschile. L’appuntamento del mondiale di sci alpino che pur senza pubblico per le solite restrizioni anti-covid rimane uno tra i momenti sportivi più attesi dell’anno coinvolge da oggi atleti; sportivi e semplici appassionati di sci. Bellissima la cerimonia di Domenica sera dove Francesco Gabbani e Gianna Nannini cantano sotto una neve che in controluce incanta il pubblico da casa e scalda le poche anime presenti. Oggi gli atleti hanno dato spettacolo sulle piste assolate di Cortina D’Ampezzo, regina indiscussa delle montagne Italiane e location perfetta per un mondiale organizzato nei minimi particolari e che ormai risaputo si prepara con dedizione alle prossime olimpiadi che si terranno nel 2026.

Francesco Gabbani e Gianna Nannini ospiti alla cerimonia inaugurale di Cortina 2021 (Foto: Luca Tedeschi/LivePhotoSport)

Super G femminile prima medaglia d’oro per Lara Gut-Bherami italiane in ombra

Non aveva mai vinto ad un mondiale Lara Gut-Bherami che con una discesa perfetta guadagna al collo la prima delle medaglie mondiali. Nella pista dell’Olympia delle Tofane si disputa un superG con uno splendido sole e con qualche raffica di vento all’avvio. La nostra Marta Bassino inaugura gare e pista scendendo con il numero 1 ma la troppa paura di strafare non la convincono troppo a far scorrere gli sci e non va oltre l’11° posto. Sono le fortissime svizzere a vincere oro e argento: Lara Gut-Bherami e Corinne Suter che stanno già facendo bene nelle ultime gare della coppa del mondo e che portano a casa quasi tutto il bottino lasciando solo il bronzo ad una sempre più ritrovata Mikaela Shiffrin. Le azzurre non fanno parte delle migliori, anche l’attesa Federica Brignone non convince troppo trovando solo il 10° posto. Ci si aspettava molto di più dalla “valanga rosa” purtroppo anche orfana di una Sofia Goggia infortunata che avrebbe sicuramente dato molto anche al morale interno della squadra che si sà quest’anno viaggiava all’unisono.

Lara Gut-Behrami (Foto: Franco Debernardi/LivePhotoSport)

Super G maschile tracciato impegnativo: buon inizio per Dominik Paris 5°

Molto più impegnativo il superG per gli uomini. Un passaggio dopo il primo salto fa subito selezione per i primi 3 partenti che escono fuori tracciato. I migliori riescono via via a do,mare le insidie della pista. Il nostro Dominik Paris riesce a rimanere 3° per meta’ gara, tanto che tutti ormai stavano assaporando una prima medaglia italiana. L’altoatesino ormai ristabilito dall’infortunio sembra segnare tempi interessanti non solo in discesa, disciplina congeniale per lui ma anche in superG. Purtroppo alla fine si classifica 5°e sfuma la prima medaglia. Però un buon Inizio pe il “Domme” nazionale che riversa, e noi con lui le speranze azzurre domenica prossima dove ci sarà in una Cortina attrezzatissima all’evento una discesa Libera che promette puro spettacolo.

Dominik Paris (Foto: Luca Tedeschi/LivePhotoSport)

 

L’ambitissimo oro va al favorito Vincent Kriechmayr davanti a Baumann 2° che compie un’impresa partendo con il pettorale n.20 e ad un onnipresente Pinturault 3°. Per l’austriaco primo titolo iridato in carriera; sceglie le curve con precisione; riesce a far scorrere gli sci meglio di tutti e anche se il tracciato riserva punti difficili e impegnativi arriva al traguardo con un tempo di 1’19”41.

Cortina 2021 LivePhotoSport

Vincent Kriechmayr (Foto: Luca Tedeschi/LivePhotoSport)

LivePhotoSport presente a Cortina 2021.

I nostri alfieri fotoreporter Franco Debernardi e Luca Tedeschi saranno presenti a Cortina 2021 per lo tutto lo svolgimento del mondiale e invieranno in diretta tutte le fasi salienti dell’evento sportivo con immagini spettacolari frutto di anni di esperienza e di dedizione verso il fotogiornalismo e lo sport invernale.

Altre delle spettacolari immagini di oggi:

Cortina 2021 LivePhotoSport

Lara Gut-Behrami (Foto: Franco Debernardi/LivePhotoSport)

Cortina 2021 LivePhotoSport

Dominik Paris (Foto: Luca Tedeschi/LivePhotoSport)

Condividi