Ancora Italia a Cortina: il superG ad Elena Curtoni, brutta caduta di Sofia Goggia

Super G impegnativo a Cortina, un’altra vittoria per le italiane con Elena Curtoni

Dopo il primo posto di ieri in discesa libera di Sofia Goggia anche oggi la vittoria resta in Italia nell’Olympia delle Tofane a Cortina. Con la sua 2° vittoria in carriera è Elana Curtoni a salire sul gradino più alto del podio. La valtellinese è stata l’unica a mantenere le linee giuste lungo il tracciato e non commettendo errori segna il miglior tempo: 1’20”98. Elena si lascia alle spalle una bravissima Tamara Tippler a soli 0.9 centesimi e Michelle Gisin a 0,24. Anche per Federica Brignone un buon risultato in casa appena sotto il podio con il 4°posto che le regala punti importanti in chiave coppa del mondo. Sembra invece aver perso un pò di smalto Marta Bassino sicuramente più in forma lo scorso anno, oggi solo 21° in Super G e 40° ieri nella discesa.

Elena Curtoni impegnata a Cortina D’Ampezzo. (Photo: Luca Tedeschi/livephotosport)

Sofia Goggia spericolata cade e rischia il peggio

Sono quindi 2 vittorie su 2 a Cortina per l’Italia con la discesa di ieri andata alla spericolata Sofia Goggia che oggi però esagera e come spesso accade esce e rischia anche il peggio con una spettacolare caduta sbattendo ginocchio e atterrando sul collo. Dopo attimi di apprensione dove la regia indugia ad inquadrarla, fortunatamente la campionessa riesce a riprendersi e a scendere al traguardo sugli sci. Gli aggiornamenti dicono una leggera distorsione al ginocchio destro ma aspettiamo i controlli medici di Milano per scongiurare infortuni soprattutto ora dove le olimpiadi di Pechino aspettano la nostra portabandiera.

Sofia Goggia  nel pre-gara del SuperG di Cortina. (Photo: Luca Tedeschi/livephotosport)

Miglior stagione per Elena Curtoni

Aveva solo vinto una discesa libera in Bulgaria nel 2020 la nostra Elena Curtoni, ed oggi siamo a Cortina a celebrare la prima vittoria in Super G. La Valtellinese è in continua crescita e sicuramente sta attraversando la sua miglior stagione. A differenza delle altre Azzurre la Curtoni di solito è più conservatrice e spesso non riesce ad incidere e a competere con le velocità delle avversarie, ma da quest’anno le sue caratteristiche la portano sempre più vicina ai tempi delle prime fino ad oggi dove per la prima volta riesce a pennellare le porte e a combinare al meglio tecnica e velocità.  Elena ai microfoni Rai: ” Cortina mi piace e finalmente davanti al pubblico di casa è arrivata una splendida vittoria che voglio godermi a pieno. Un pensiero va a Sofia per la caduta e spero non si tratti di un vero infortunio”.

Elena Curtoni. (Photo: Giorgio Panacci/livephotosport)

Giorgio Panacci per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More