Presentato il 77° Campionato: parlano Manfredi e Massimo Righi

In diretta su RAI Sport, è stata l’Allianz Cloud ad aprire la nuova stagione questa mattina.

0 169
(Foto LiveMedia/Loris Cerquiglini) Presentato il 77° Campionato: parlano Manfredi e Massimo Righi. Nella foto:massimo Righi.

 

In diretta su RAI Sport, è stata l’Allianz Cloud ad aprire la nuova stagione questa mattina: Tanti ospiti e il centrale della Nazionale e dell’Allianz Milano Matteo Piano nella veste di co presentatore della vernice del 77° Campionato Serie A Credem Banca, al fianco del giornalista RAI Maurizio Colantoni.

Tante le novità della stagione illustrate dai due presidenti FIPAV e Lega Pallavolo, Giuseppe Manfredi e Massimo Righi, fianco a fianco nel racconto ai media.

“La stagione azzurra? Abbiamo iniziato con quattro medaglie delle nazionali – ha detto Giuseppe Manfredi, presidente della FIPAV – non potevamo fare meglio. Il ritorno di tanti campioni in SuperLega è importantissimo: sarà il più bel Campionato degli ultimi anni, e spero anche in grandi risultati nelle Coppe Europee”.

Matteo Piano, in veste di presentatore, ha intervistato il CT della Nazionale, Ferdinando De Giorgi.

“Il percorso è stato rapido e l’accelerazione è dovuta alla partecipazione di tutti: Fipav, staff, ragazzi e atleti più giovani – ha detto De Giorgi. – Avevo in testa un progetto diverso, farci trovare pronti per Parigi, ma forse siamo stati troppo veloci. Ho visto non solo la tecnica, ma anche partecipazione e intensità interne al gruppo.

“Quanto alla SuperLega, una delle motivazioni del suo successo è che anche quando la squadra più forte deve giocare con l’ultima in classifica, deve sempre dare il massimo. È uno spettacolo sempre garantito, a differenza di altre Leghe mondiali. Il livello è altissimo, ma è la qualità media ad essere costante”.

“Il nostro è il campionato più bello del mondo” – ha poi aperto il presidente Massimo Righi.  Credem Banca ha confermato la sponsorizzazione per altri due anni.In più si è raggiunto un record con Del Monte, 11 anni di partnership consecutiva. 

Tanti i ringraziamenti di Massimo Righi, ma dalle parole del Presidente è emerso il rammarico nei confronti di un governo che in questi ultimi mesi si è dimostrato assente nei confronti di sport come la nostra pallavolo.

“Ringraziamo i presidenti, i nostri presidenti di Club, ma non la politica, che non ha trattato il nostro sport come era doveroso fare. In particolare a riguardo del pubblico. Il Governo non ha risolto poi nemmeno la questione del credito d’imposta, e ci mancano i ristori per le spese sanitare sostenute. Chiediamo più attenzione per il volley”.

Alessandro Michieletto intervistato:

“Sono stati diversi i momenti magici per me quest’estate: VNL, Olimpiade, Europei con l’oro, poi l’oro con l’Under 21 al Mondiale. Tre gruppi diversi, emozioni fortissime. Tutto questo mi ha aiutato molto: l’esempio dei più grandi all’Olimpiade l’ho trasmesso al Gruppo Under 21. Ed ora non vedo l’ora di ricominciare con l’Itas Trentino”.

 

Silvia Maddalo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center