Vittoria per Liensberger ad Are nello slalom femminile e Odermatt re di Kranjska Gora nel gigante maschile

Bellissima vittoria ad Are per Katharina Liensberger che non aveva mai trovato il primo posto in coppa pur vincendo 2 ori e un bronzo ai mondiali di Cortina. L’austriaca con 2 manche precise e veloci rimane davanti alla solita Shiffrin e alla svizzera Holdener. Dopo la gara night event di ieri dove ha conquistato il secondo posto, oggi l’austriaca si supera e aggiunge finalmente l’unica vittoria del 2021 al suo palmarès. Riesce a vincere con un distacco abissale rifilando ben un 1 secondo alla Statunitense e 1,62 all’austriaca, insomma una perla in carriera, che non vedeva esultanza per lei dal lontano 2014.

Katharina Liensberger (Foto: Francesco Scaccianoce/LivePhotoSport)

 

Impresa importante in chiave Coppa del mondo per la potente Petra Vlhova che con il primo posto di ieri si candida alla possibile vittoria finale che fino a pochi giorni fa era quasi scontata per la Shiffrin. Oggi nella prima manche commette un errore e quasi con un miracolo riesce a recuperare e a riportarsi nel tracciato con un colpo di reni spettacolare. Sarà solo 28° all’arrivo. Nella seconda manche giocandosi tutto per tutto si riprende alla fine un ottimo 8° posto conquistando punti d’oro che la lasciano al comando della classifica. Dovremo aspettarci pura battaglia da mercoledì alle finali di coppa a Lenzerhreide. Oltre alla Vlhova a alla Shiffrin saranno le svizzere Lara Gut-Bherami e Michelle Gisin  a giocarsi una coppa mai cosi contesa in un finale di stagione.

 

Petra Vlhova 1° in calssifica provvisoria Coppa del Mondo (Foto: Giorgio Panacci/LivePhotoSport)

Marco Odermatt Re di Kranjska Gora nel gigante maschile.

Si riapre anche la contesa nella classifica di sci alpino maschile a Kranjska Gora in Slovenia. Un primo posto all’incontenibile Marco Odermatt che non ci sta a lasciare la coppa al favorito Pinturault. Il Francese infatti appena ai gradini del podio non va oltre il 4° posto. La vittoria di Odermatt inoltre è contornata dal 2° posto del connazionale svizzero Millard, autore anche lui di una strepitosa discesa e che contribuisce alla riscalata del compagno in classifica della coppa del mondo. Come nel femminile bisognerà aspettare un finale di coppa scoppiettante sempre a Lenzerhreide.

Marco Odermatt (Foto: Giorgio Panacci/LivePhotoSport)

Giorgio Panacci per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More