Del Monte Supercoppa: trionfa l’Itas Trentino

Si è conclusa la Del Monte Supercoppa 2021 con una fantastica vittoria dell' Itas Trentino su  Vero Volley Monza 3-1 (25-11, 25-21, 31-33, 25-14)

L’ITAS Trentino trionfa contro la Vero Volley Monza e fa sua la Del Monte Supercoppa.

 

Si è conclusa la Del Monte Supercoppa 2021 con una fantastica vittoria dell’ Itas Trentino su  Vero Volley Monza 3-1 (25-11, 25-21, 31-33, 25-14)

Davanti ai circa 2500 spettatori dell’Eurosuole Forum l’Itas Trentino porta a casa la sua terza Supercoppa (l’ultima era stata vinta nel 2013). Terza vittoria in questa manifestazione anche per coach Angelo Lorenzetti dopo aver trionfato nel 2009 con Piacenza e nel 2015 con Modena.

I primi due set sono praticamente un monologo di Kaziyski e compagni che conducono sempre con grande autorità il gioco, grazie all’attacco e alla connessione muro-difesa.

Nel terzo set, invece, i lombardi lottano con grinta ed annullano tre match point agli avversari per poi andare a vincere il set alla sesta occasione. L’entusiasmo dura poco perché dal 3-3 del quarto set Trento mette a segno un devastante 6-0 che segna inesorabilmente il quarto parziale e fa pendere definitivamente la bilancia dalla parte dell’Itas.

La targa di MVP è consegnata a Matey Kaziyski da Massimo Righi, Presidente di Lega Pallavolo serie A. E’ toccato poi al presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi, assieme a Massimo Righi, consegnare le medaglie alla formazione del Vero Volley Monza, seconda classificata, e il trofeo della Del Monte Supercoppa al capitano dell’Itas Trentino, Matey Kaziyski.

Matey Kaziyski (Itas Trentino) dichiara:

“È stato veramente bello vincere oggi ed io sono molto contento, ma il merito non è del mio ritorno perché è di tutta una squadra che ha giocato bene. Non ci siamo abbattuti dopo il terzo set che abbiamo perso in quel modo e siamo rientrati in campo a mille con la voglia di combattere e di vincere. Abbiamo giocato sicuramente bene, coprendo, con lo spirito di squadra, anche le piccole imperfezioni che abbiamo avuto”.

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza) dichiara:

“Speriamo che sia un punto di partenza. Dovremo essere bravi a fare una analisi a freddo, per capire cosa ha funzionato e cosa no. Di sicuro c’è che abbiamo incontrato una squadra molto quadrata, in questo momento probabilmente la squadra più forte della SuperLega e l’abbiamo testata sul campo. Adesso questa Final Four ci ha levato un po’ di energia: dobbiamo ricaricarci dal punto di vista fisico e lavorare in vista del prossimo incontro”.

Silvia Maddalo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More