CONI: The sport must go on – Lo sport deve continuare

0 52
The sport must go on – Lo sport deve continuare.

CONI The sport must go on

Lo sport del Veneto scende in piazza per chiedere attenzione e aiuto concreto per poter uscire dalla crisi che l’ha investito a causa dell’emergenza Covid. Dino Ponchio (Presidente Coni Regionale Veneto) e Ruggero Vilnai (Presidente CIP Comitato Regionale Veneto) hanno deciso di unire le loro forze per portare in piazza gli sportivi veneti in piazza.
Appuntamento a Sabato 8 maggio

 

CONI The sport must go onSabato 8 maggio, alle ore 11, nelle principali piazze dei sette capoluoghi di provincia, Coni Veneto, Cip Veneto e i rappresentanti dello sport veneto daranno luogo ad un presidio (statico, pacifico e nel rispetto delle norme Covid vigenti). la manifestazione servirà per evidenziare le difficoltà in cui versa tutto il comparto dilettantistico.
Difficoltà non solo economiche (affitti, luce, acqua, gas, sanificazioni…) e di minori introiti da parte degli sponsor ma anche crisi di carattere sociale e psicologico che sta colpendo i nostri ragazzi.
Crisi che si manifesta in un calo di adesioni, sintomo di abbandono precoce.

Macchina organizzativa a pieno regime quella del Coni Veneto che ha ottenuto il benestare dagli organi competenti e dalle singole Amministrazioni Comunali. “The sport must go on – Lo sport deve continuare” scende nelle sette piazze dei capoluoghi di provincia.

Con questo slogan infatti lo sport del Veneto sabato 8 maggio alle ore 11 chiederà attenzione e aiuto concreto per poter uscire dalla crisi che l’ha investito a causa dell’emergenza Covid.

Difficoltà non solo economiche come spese per affitti, luce, acqua, gas, sanificazioni, minori introiti da parte degli sponsor, ma anche crisi di carattere sociale e psicologico che sta colpendo i nostri ragazzi. Crisi che si manifesta in un calo di adesioni, sintomo di abbandono precoce.

Le piazze dove le Delegazioni Provinciali Coni Veneto si daranno appuntamento:

Belluno – (in via di definizione)
Padova – P.tta Pedrocchi-P.zza Cavour
Rovigo – Piazza Vittorio Emanuele
Treviso – Piazza dei Signori
Venezia – Riva Sette Martiri
Verona – Piazza Bra 
Vicenza – Esedra Campo Marzo

“Questo presidio pacifico e autorizzato” – spiega il presidente Coni Veneto Dino Ponchio – “sarà un’occasione di incontro e di visibilità per le società sportive e per lo sport di base che, se non verrà aiutato in tempi breve, rischia di morire. The sport must go on, lo sport deve continuare. Questo è lo slogan che abbiamo scelto per l’evento. Una richiesta di aiuto rivolta a chi può e deve intervenire.Alle istituzioni, enti pubblici, fondazioni, privati e ovviamente alla Regione Veneto. Sabato 8 maggio saremo al centro dell’attenzione e quindi dovremo sfruttare al meglio l’occasione per chiedere ciò che ci spetta, ovvero un aiuto vero e concreto per le società dilettantistiche e per lo sport di base”.

Dino Ponchio – Presidente Coni Regionale Veneto
Ruggero Vilnai – Presidente Comitato Regionale Veneto CIP

La conferenza Stampa:
Giovedì 6 maggio alle ore 17.00.
 
L’evento è on line e per partecipare basterà cliccare sul link: #thesportmustgoon

Buono Sport a tutti.

per livemedia24.com Alessio Marini
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center