Cosa è successo nella decima giornata di Serie A? Ecco il nostro resoconto.

Decima vittoria per la Juventus

La Juventus batte la Roma e fa suo il quarto big match della Serie A dopo quelli vinti con Milan, Sassuolo e Fiorentina. Sono dieci su dieci i successi in campionato per la squadra di Rita Guarino, che chiude l’anno prima in classifica in solitaria.

Il match di Vinovo si sblocca dopo appena 12′: cross teso di Arianna Caruso in mezzo all’area e tap in vincente di Cristiana Girelli, che segna l’1-0 e firma il 10° sigillo in 10 giornate. Il raddoppio arriva dopo pochi minuti su calcio d’angolo: corner battuto da Arianna Caruso, respinta della difesa giallorossa e destro vincente di Linda Sembrant. La partita si riapre due minuti dopo grazie alla discesa vincente di Annamaria Serturini sulla fascia, che fulmina il portiere bianconero Laura Giuliani con un rasoterra imprendibile, realizzando il suo sesto gol in questo campionato. Le giallorosse provano a riportare in equilibrio il punteggio ma al 36′ la coppia Caruso-Girelli punisce ancora la retroguardia capitolina: cross perfetto dalla bandierina della ventunenne romana, girata micidiale della numero 10, che di testa cala il tris e sigla l’11a rete in campionato.

Calcio femminile: il resoconto della decima giornata di serie A
L’esultanza di Cristiana Girelli (Juventus)

Vittorie per Florentia S. Gimignano e San Marino Academy

Successo per la Florentia San Gimignano che batte di misura l’Inter. Allo stadio “Santa Lucia” di San Gimignano le toscane di Stefano Carobbi passano contro le nerazzurre di Attilio Sorbi grazie alla rete di Luisa Pugnali al 24’, dopo quella annullata al 10’ per fuorigioco.

Il San Marino Academy vince con uno spettacolare 4-2 contro il Pink Bari. In casa delle neopromosse di Alain Conte partono forti le pugliesi, che al 4’ sbloccano il punteggio con la rete di Emelie Helmvall. Allo scadere del primo tempo però le padrone di casa pareggiano il conto grazie ad un rasoterra di Giulia Baldini al limite dell’area. Nella ripresa sono di nuovo le ospiti ad andare in gol ancora con Emelie Helmvall, ma le padrone di casa non si arrendono e grazie alla tripletta di Raffaella Barbieri si aggiudicano la gara.

Milan l’anti-Juve

Il Milan si aggiudica il big match col Sassuolo. Si tratta della della nona vittoria per la squadra di Maurizio Ganz. Al “Vismara” la sfida è equilibrata per tutto il primo tempo. Ad inizio ripresa, precisamente al 56’, Valentina Giacinti lanciata in contropiede da Giorgia Spinelli trova con freddezza il destro vincente e mette la firma sull’1-0. Al 76’ le rossonere trovano il raddoppia con il gol di Giorgia Spinelli. Tre punti pesanti per il Milan, che si candida come unica rivale della Juventus in ottica Scudetto (Giacinti e compagne sono seconde a -3 dalla vetta) e aumenta a cinque lunghezze il vantaggio sul Sassuolo, ora terze a quota 22.

L’Hellas Verona si aggiudica i tre punti vincendo in casa del Napoli, grazie alla doppietta di Asia Bragonzi (destro vincente al 30’ su assist di Mella e calcio di rigore guadagnato e trasformato al 60’). Per le padrone di casa invece va a segno Evdokiya Popadinova al 72’.

Ancora niente vittoria per la Fiorentina Femminile

Il derby dell’Arno tra Fiorentina Femminile e Empoli Ladies finisce in parità con un gol per parte. La partita si sblocca solo nel secondo tempo con le viola che vanno a segno con Abigail Kim, prima rete in Italia per la statunitense, che lanciata da Margherita Monnecchi fulmina Alessia Capelletti con un destro vincente. Ma al 63’ le padrone di casa pareggiano il conto con Benedetta Glionna. Nel finale le viola di Mister Antonio Cincotta, rimaste nel frattempo in 10 per l’espulsione di Greta Adami, hanno la possibilità di portarsi a casa i tre punti: Daniela Sabatino guadagna un calcio di rigore dopo essere stata atterrata in modo falloso da Gloria Giatras Zoi, ma dal dischetto para una super Alessia Capelletti. L’Empoli sale a 17 punti in classifica ed è primato, mentre la Fiorentina non ne aveva mai collezionati così pochi (14) a questo punto del torneo. Il record negativo precedente era 16 nel 2017/18.

Calcio femminile: il resoconto della decima giornata di serie A
Abigail Kim (Fiorentina Femminile) e Aurora De Rita (Empoli Ladies)

 

La Serie A ripartirà nel weekend del 16 e 17 gennaio; prima si giocherà la Supercoppa Italiana a Chiavari (GE) il 6 gennaio con le semifinali Juventus-Roma e Fiorentina-Milan e il 10 gennaio con la finale.

 

Risultati e tabellini:

Juventus – Roma 4-1

12’ Girelli (J), 25’ Sembrant (J), 27’ Serturini (R), 36’ Girelli (J), 89’ Hurtig (J)

 Florentia San Gimignano – Inter 1-0

24’ Pugnali (F)

 San Marino Academy – Pink Bari 4-2

4’ Helmvall (PB), 44’ Baldini (SM), 50’ Helmvall (PB), 64’ Barbieri (SM), 73’ rig. Barbieri (SM), 82’ rig. Barbieri (SM)

Milan – Sassuolo 2-0

56’ Giacinti (M), 76’ Spinelli (M)

Napoli Femminile – Hellas Verona 1-2

30’ Bragonzi (V), 60’ rig. Bragonzi (V), 72’ Popadinova (N)

Empoli – Fiorentina 1-1

48’ Kim (F), 63’ Glionna (E)

 

Resoconto della nona giornata

Fonte: FIGC

Foto: Claudio Benedetto – LivePhotoSport

Foto: Lisa Guglielmi – LivePhotoSport

Condividi