“Uno” è il nuovo attesissimo singolo del cantautore romano Emancipo

Roma chiama Capo Verde per celebrare l’unicità che è in ognuno di noi, l’unicità mondiale: “Uno” è il nuovo attesissimo singolo del cantautore romano Emancipo, disponibile dal 20 luglio su tutte le piattaforme digitali per l’etichetta Italiana Musica Artigiana.

Emanuele Cipolletti, in arte Emancipo, è un cantautore di Rocca di Papa (RM) che suona nella “scena romana” già da molti anni.

Emancipo scrive canzoni dall’età di 14 anni; nei suoi brani racconta storie di tutti i giorni, sogni, emozioni e sensazioni, ispirandosi alla società attuale, per cogliere tematiche non molto frequenti, che a volte rimangono nell’ombra. La sua voce, “vera”, non costruita, l’apparente semplicità dei suoi racconti e la profondità intrinseca dei suoi brani riportano alla figura del “cantautore di una volta”; nonostante ciò, è un’artista originale e moderno.

Esce il 30 settembre il primo album di Emancipo, con l’etichetta discografica “Italiana Musica Artigiana”, “Finto Panorama”, che contiene 5 singoli dell’artista, pubblicazione che coincide con la partecipazione dell’artista al MEI 2021. Il nuovo singolo, “Uno”, è in rotazione radiofonica dal 12 novembre 2021.

Campionario di immagini semplici e sfumature profonde, inno alla bellezza autentica che ci caratterizza,“Uno” è la storia di un riuscitissimo esperimento naïf. La produzione artistica degli Zampa e il prezioso intervento dell’artista Neves, con il suo flow irresistibile, hanno saputo regalare al brano una veste sonora inedita. Ritmi trascinanti, uptempo e giocosi, che si sposano perfettamente con il cantautorato classico targato Emancipo.

 Spiega l’artista a proposito del brano:

«Ho concepito “Uno” come un omaggio all’essere speciale che è in ciascuno di noi, all’autenticità dei nostri sentimenti. Poi nel ritornello l’attenzione si sposta sul concetto metaforico di casa, qui luogo affettivo oltre che fisico, custode delle proprie origini, perché per quanto la si vuol cambiare la mia casa è una / ed una rimarrà / per la mia felicità».

L’attaccamento alle radici torna come un fil rouge anche nel videoclip di “Uno”. Qui il set è quello colorato del centro storico di Rocca di Papa, dove il cantautore è nato e cresciuto. Il risultato è un video collettivo che ha tutta l’aria di una grande festa, dove la partecipazione della gente del luogo è allegramente contagiosa.

 

Guarda “Uno” su YouTube

 

Maria Celeste Bellotti per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More