Terza edizione del Novara Dance Experience 2021

0 442

Giunge alla terza edizione il Novara Dance Experience. Un anno particolare, che avrebbe dovuto omaggiare l’immensa Carla Fracci. Purtroppo l’etoile non potrà presenziare, ma vi sarà un premio in suo onore, a far da padrone. Carla non ha mai fatto mancare il suo sostegno al mondo della danza, sempre con il sorriso pronto, sempre disponibile e attenta.

Novara Dance Experience

Gala 2019 (Photo: Luca Vantusso)

Dichiara Il direttore artistico Francesco Borelli: “Quest’anno il Novara Dance Experience, ha un compito ancora più grande: continuare a danzare anche per Carla. L’artista l’abbiamo conosciuta tutti e ovunque nel mondo; rimarrà un segno indelebile lasciato dai suoi passi leggeri, nella Danza e nell’arte. Ciò a cui penso, continuamente, è Carla come persona, che mi manca e mi mancherà per sempre. Le passeggiate, i viaggi in macchina, i pranzi, le cene, quando condivideva con me i suoi ricordi con semplicità. La sua incredibile curiosità che la spingeva a progettare ancora, immaginando tante cose da farsi. Quest’anno il Novara Dance Experience sarà interamente dedicato a lei, perché è sempre stato casa sua e lo rimarrà, per sempre”.

Il progetto, nato dalla volontà dell’Associazione Dance Hall di promuovere e diffondere la cultura della danza e dell’arte coreica, porterà ancora una volta a Novara i grandi nomi della danza nazionali e internazionali.

Dichiara Francesco Borelli: “Ho fatto il ballerino per tanto tempo e ho avuto una carriera fortunata. Ad un certo punto ho sentito la necessità di pensare ad un evento che facesse davvero la differenza. Volevo creare qualcosa che si diversificasse, potendo mettere a servizio della danza la mia esperienza, facendola diventare dono. La prima edizione ci ha stupito per il successo ottenuto e con la seconda abbiamo consolidato e compreso il suo enorme potenziale. Chi partecipa, dice di “respirare” un’aria speciale, quella di una grande famiglia, ritrovando la meravigliosa atmosfera ormai perduta, dei grandi festival del passato. Quelli che, ahimè, non esistono più. Nella mia vita ho sempre avuto come obiettivo la ricerca della bellezza: nel Novara Dance Experience danza e bellezza sono protagoniste, le vere indiscusse regine, decretando al festival, un’identità forte e inconfondibile, della quale vado fiero”.

Novara Dance Experience

Novara Dance Experience

Saranno ospitate tre differenti giurie per un totale di 18 giurati. La Signora Anna Maria Prina, già Direttrice della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, presiederà in quanto madrina del concorso, le giurie di danza classica e di danza moderna.

Durante la serata di Gala verranno consegnati i premi alla carriera, uno dei quali a Luciana Savignano, étoile del Teatro alla Scala e Prima ballerina di Maurice Béjart e un premio al talento a Jacopo Tissi, solista ed unico danzatore italiano al Teatro Bolshoi di Mosca. Premio alla carriera anche per Lucia Lacarra, danzatrice di fama mondiale. Premi che nel 2019 sono stati consegnati alla carriera a Carla Fracci, Lorella Cuccarini e Anna Maria Prina.

Il 26 giugno sera alle 20,30 sempre presso il Teatro Coccia di Novara avrà luogo il Gran Galà di chiusura che, come gli scorsi anni, vedrà la partecipazione di numerosissimi e prestigiosi ospiti: Luciana Savignano, Lucia Lacarra, Matthew Golding, Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Mauro Astolfi, Kledi Kadiu, Salvatore Manzo, Claudia D’Antonio, i Primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko, Kristina Grigorova alcuni dei giurati dei concorsi e moltissimi altri in via di definizione.

Alessia Giallonardo per LiveMedia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center