Nobi, “Succede di notte” è il suo nuovo singolo

“Succede di notte” è il nuovo singolo di Nobi, un giovane artista milanese, classe 1995, che corrisponde al vero nome di Danilo Nobiletti. Il brano, prodotto dallo stesso artista, è scritto a quattro mani con il bravo Leonardo Angelicchio.

Notti di baci ubriachi, quelle di cui i due artisti ci parlano, di bottiglie rotte e di anime che non fanno altro che cercarsi e rincorrersi; continuamente, fino alle sette del mattino.

“Succede di notte” è un singolo davvero molto coinvolgente, caratterizzato da saluti nella notte; da milioni di parole ripetute e mai del tutto comprese e da frasi dette e non dette, del tutto.

Queste le parole dell’artista:

«Ho deciso, dopo alcuni anni in cui mi sono dedicato alla ricerca e alla sperimentazione, che questo potesse essere il singolo perfetto per lanciare Nobi, il mio nuovo progetto – racconta a proposito di “Succede di Notte” – mi piacerebbe che venissero apprezzate la linea di produzione moderna e la melodia con il testo che invece è legato alla tradizione del pop italiano».

Nobi "Succede di notte"

Nobi

Nobi, come vi anticipavamo, è un giovane cantante, autore e produttore. Classe 1995, nel 2017 si diploma in Writing & Production al CPM Music Institute di Milano. Dopo aver rilasciato un EP e alcuni singoli, con il suo vero nome e cognome, e aver lavorato per altri artisti come Malcky G, Mambolosco, Antonio Mezzancella e altri decide, nel 2021, di lanciare il suo nuovo progetto.

Il lavoro, da novembre, è disponibile in tutte le radio e sulle piattaforme digitali “Succede di Notte” (Sputnik/Artist First), il singolo che fa da lancio al nuovo progetto di Danilo Nobiletti, in arte Nobi.

Il video del singolo, “Succede di notte”, ha avuto la sua realizzazione con un iPhone, in una serie di sequenze simili a quelle delle stories del social Instagram.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More