Gemini: “Come si fa” è il nostro nuovo singolo

Incontriamo Antonio Sambalotti dei Gemini, il trio costituito da suo fratello Andrea Sambalotti e dal cugino Marco Sambalotti.

Uniti dalla stessa passione musicale, invogliano il pubblico con il loro stile pop ed elettronico, regalando sound particolari, unici. Antonio, oggi, ci presenta il loro nuovo singolo, “Come si fa”. Vi lasciamo alle parole di Antonio, alle sue rivelazioni.

Ti ringraziamo per essere con noi di LiveMedia24, Antonio. Come stai? 

Sto bene, per fortuna! Grazie.

Come procede il vostro percorso? 

Direi bene, dopo lo stop legato al lockdown, che ci ha portato a fermare la nostra corsa. Ora, nel nostro piccolo, ci auguriamo di portare spensieratezza alle persone, a chi avrà piacere nell’ascoltare la nostra musica.

Come ha avuto inizio la vostra collaborazione?

Siamo in tre, con me mio fratello Andrea e Marco Sambalotti, nostro cugino. Siamo uniti dalla stessa comune passione per la musica, per il fare bene, guidati dalla voglia di regalare un nuovo sound, sempre nuove sonorità e testi importanti, autobiografici.

Live importanti, quelli che avete avuto modo di aprire, nel corso degli anni. Cosa vi hanno portato? 

Abbiamo aperto i live di Ron, James Senese ed Anna Tatangelo. Si, queste esperienze ci hanno portato tanto, specie a livello umano e musicale. Abbiamo avuto il piacere di collaborare anche con Alessandro Haber e Ricky Memphis, per alcuni videoclip.

“Come si fa” è il vostro ultimo singolo. Cosa puoi dirci a riguardo?

Abbiamo realizzato questo pezzo durante il lockdown, in un periodo di buio totale, in cui tutto era fermo, inaspettato. Ci siamo chiesti come fosse possibile andare avanti, riacquistando libertà nell’esprimere la nostra arte, attraverso la nostra musica.

Cosa prevede il vostro futuro?

Nel nostro futuro c’è un format itinerante, che porteremo in giro per la nostra bella Italia. Un meccanismo, quello messo in piedi, ricco di svariate forme d’arte, assemblate tutte insieme.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More