“Ma che film la vita”, il nuovo Tour dei Nomadi

I Nomadi, la storica band di Novellara, sono pronti a tornare sul palco con le prime tre date del loro tour teatrale “Ma che film la vita”.

“Ma che film la vita”, è il titolo del nuovo Tour teatrale dei Nomadi, la storica band fondata da Beppe Carletti e Augusto Daolio nel 1963, con ottantadue album pubblicati tra live e studio, sono tra le band italiane più longeve; infatti alle loro spalle hanno oltre cinquant’anni di attività. In questo lasso di tempo, hanno venduto qualcosa come 15 milioni di dischi; questo risultato gli ha permesso di essere il terzo complesso italiano per vendite assolute dopo i Pooh e i Ricchi e Poveri. Un ritorno atteso, dopo le tappe estive che ci ha regalato il gruppo, che ci riporterà nella magia dei teatri; luoghi suggestivi di cui abbiamo sentito non poco la mancanza.

Le date che ci vengono presentate, al momento, sono tre, ma ben presto potremo venire a conoscenza delle successive. Il tour è promosso da Ventidieci, a trent’anni dall’uscita dell’omonimo album. Un nome, dicevamo, significativo, specie per il vissuto di questi ultimi due anni.

La realtà, quando meno ce lo aspettiamo, ci pone dinanzi ad un quesito, qualcosa più grande del previsto, spingendoci a rivedere i nostri piani. Una sorpresa continua, un rimetterci completamente in gioco. Queste le parole di Beppe Carletti: “Un tour pensando al domani”.

Un tour sentito, voluto, che segna un vero e proprio spartiacque nella loro lunga storia, riprendendo forza e vigore con questo nuovo progetto, perché la musica è fondamentale e non ha alcuna intenzione di arrestarsi.

Grazie alla musica che è vita , “grazie alle emozioni, a tutte le emozioni” che ci da, “lontano da quella volontà solo terrena di credere che il tutto sia spazio, tempo, materia”.

I Nomadi e Ventidieci annunciano le prime tre date del tour, a queste se ne aggiungeranno sicuramente altre:

5 marzo 2022 ROMA – Auditorium Parco della Musica
14 marzo 2022 MILANO – Teatro Lirico
16 marzo 2022 BOLOGNA – Teatro Duse

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More