Al via “Cinema Samuele” il nuovo tour di Samuele Bersani

Una nuova serie di live, questa estate attende Samuele Bersani dove proporrà il suo “Cinema Samuele”, l’ultimo album di inediti.

Un album realizzato nel 2020, differente da tutti i precedenti, che lo porterà nuovamente tra le braccia, metaforicamente parlando, del suo pubblico di sempre. “Cinema Samuele” segna, dunque, un punto di svolta ed un ritorno graditissimo per Samuele Bersani.

Samuele Bersani, annuncia le prime date del suo tour estivo, che toccherà molte città della nostra penisola. Questo disco, tra l’altro, gli ha regalato un grande riconoscimento, la quinta Targa Tenco, come miglior album dell’anno. Un disco contenente dieci nuove canzoni, a partire dal primo singolo, Harakiri, per poi passare all’ascolto di tutti gli altri.

Queste le prime date presenti nel tour estivo di “Cinema Samuele Tour 2022”:

16 luglio Como – Festival Como città della musica – Arena del Teatro Sociale

21 luglio Napoli – Palazzo Reale Summer Fest – Giardino Romantico

30 luglio Arezzo – Estate in fortezza – Fortezza Medicea

7 agosto Sogliano al Rubicone (FC) – Sogliano Sonica Festival – Piazza Matteotti

10 agosto Francavilla Fontana (BR) – Piazza Giovanni XXIII

13 agosto Tindari (ME) – Teatro Greco

I musicisti che accompagneranno Samuele Bersani in tour.

Un viaggio che continua, quello di “Cinema Samuele”, con una serie di musicisti a far da supporto al cantante. Una band legatissima, costituita da: Tony Pujia e Silvio Masanotti alle chitarre, Alessandro Gwis al piano e alle tastiere, Stefano Cenci alle tastiere, Davide Beatino al basso, Marco Rovinelli alla batteria e Michele Ranieri cori e polistrumentista.

Trent’anni di carriera, ripercorsi ogni sera, intrisi di ricordi, di belle canzoni e di nuove, come quelle che costituiscono l’ultimo album di Bersani, attraversando le sue sale. In attesa dei live estivi, potrete ascoltare Bersani il 10 maggio a Rimini, il 13 a Pordenone, il 16 maggio a Padova e il 25 a Trento.

La biografia di Samuele Bersani

Nato da una famiglia di amanti della musica, a Cattolica, ha sempre affermato di non aver ascoltato canzoni piacevole, ma di averla apprezzata e compresa nel tempo. Affronta una lunga gavetta per poi essere notato dal grande Lucio Dalla. Nel 1991, quindi, Dalla gli permise di esibirsi con lui aprendo i suoi tour. A regalargli i primi consensi iniziali, la canzone “Chicco e Spillo”, presente nell’album, “C’hanno preso tutto”. Nel 1994 sarà la volta del disco, “Freak”, che lo consacra del tutto al pubblico. Nel 1996, per Lucio Dalla, realizza il bellissimo testo di “Canzone”, che si trova nell’album “Canzoni” di Lucio. Sarà poi la volta de “Giudizi Universali”, una canzone che gli regala ancora più successo. Sanremo lo fece conoscere ancora di più al pubblico, con la sua “Replay”, che gli fece ottenere il premio della critica Mia Martini. Questo ultimo album, invece, lo porta a sconvolgere il suo solito fare musica e gli regala sempre più consensi da parte del pubblico.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More