Volley Challenge Cup: Scandicci ritorna con un’importante vittoria

Scandicci trionfa ai quarti di finale di Challenge Cup femminile. Sconfigge 3-1 le avversarie del Racing Club de Cannes.

Savino del Bene Scandicci accumula vittorie e continua il suo percorso il Challenge Cup. Dopo una qualificazione ai quarti di finale liscia come l’olio,  la squadra italiana non si fa scoraggiare dai contagi da Covid-19 e vince una partita importantissima. Nella gara d’andata, davanti al pubblico amico, la squadra toscana sconfigge il Racing Club de Cannes per 3-1. Dopo un primo set dominato, Scandicci va sotto nel secondo e sfiora una clamorosa rimonta annullando 4 set point sul 20-24, ma poi cede ai vantaggi; il terzo parziale è ancora lottato (dall’11-15 al 20-20, poi 25-22), mentre il quarto è sempre condotto dalle padrone di casa.

Questa vittoria permetterà alle ragazze di Barbolini , nella gara di ritorno mercoledì 2 febbraio in Francia, di vincere due set per entrare tra le prime 4.

In occasione dell’impegno europeo Massimo Barbolini ha attuato un ampio turn-over, dando riposo per tutta la partita a Pietrini e inserendo solo nel finale Natalia; da segnalare l’esordio da titolare di Indre Sorokaite e l’ottima prestazione al centro di Sara Alberti (13 punti). Nelle file di Cannes 11 punti per l’italiana Tiziana Veglia, con 4 muri vincenti.

 

Massimo Barbolini commenta a fine partita:

 “Stasera è stata brava Cannes, ma siamo stati soprattutto noi artefici del nostro destino. Dopo aver giocato bene il primo set abbiamo infatti commesso troppi errori nel secondo e li abbiamo aiutati molto. Anche nel terzo set abbiamo avuto momenti di difficoltà, ma sono state brave le ragazze a riprendere in mano la partita. Non possiamo comunque avere questi passaggi a vuoto, anche perché è un periodo nel quale stiamo giocando moltissimo. Davanti a noi tra l’altro si prospettano altre trasferte, e quindi per noi può cambiare molto allungare il meno possibile i match. Ci serva da lezione, adesso andiamo a Trento e poi a Cannes sapendo che bisogna giocare con molta più attenzione“.

Silvia Maddalo per LiveMedia24

Foto: Valeria Lippera per LivePhotoSport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More