MotoGP: qualifiche GP di Catalogna, Quartararo firma la quinta pole position consecutiva

Per la quinta volta consecutiva, è Fabio Quartararo a portare in pole position la sua Yamaha, anche nel  GP di  Catalogna il francese alla luce verde scatterà davanti a tutti.

Da leader della classifica generale, Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) arriva al Gran Premio di Catalogna in ottima forma, come dimostrano i tempi registrati dal francese nel corso delle sessioni, e come ribadisce la sua quinta pole position consecutiva. Quella catalana è una pista talismano per il francese che qui, nel 2018 ha ottenuto la prima vittoria, al tempo era in Moto2. In prima fila insieme a lui scatteranno anche Jack Miller (Ducati Lenovo Team), passato per il Q1, l’australiano è scivolato a pochi minuti dal termine della Q2 ma si assicura comunque il secondo miglior tempo per 37 millesimi, mentre Johann Zarco (Pramac Racing) è terzo.

Apre la seconda fila Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) sul podio la scorsa settimana al Mugello, affiancato da Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) miglior italiano in Q2, e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP).

pole position gp catalogna quartararo

Fabio Quartararo porta la sua Yamaha in pole position al GP di Catalogna – (Foto: MotoGP)

Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) firma il settimo tempo nella qualifica del suo GP di casa seguito da Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) e da Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) impegnato a fare una gara in rimonta.

Termina col decimo tempo il campione del mondo in carica; Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) che precede Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) che, in seguito ad un contatto con Morbido è finito a terra duranta la Q2 riuscendo però a tornare in pista per migliroare il proprio riferimetno. Pol Espargaro (Repsol Honda Team), riscattatosi dalla Q1 insieme a Miller, è 12°.

I tre rookie azzurri sono rimasti bloccati in Q1 come dimostrano il 17° tempo di Enea Bastianini (Avintia Esponsorama), il 19° di Luca Marini (SKY VR46 Avintia) e il 21° di Lorenzo Savadori (Aprilia Racing Team Gresini); scatterà invece dalla 18° casella Danilo Petrucci (Tech 3 KTM Factory Racing).

La classifica della Q2

1. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) – 1:38.853
2. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 0.037
3. Johann Zarco (Pramac Racing) + 0.196
4. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.246
5. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) + 0.256
6. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.304
7. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) + 0.365
8. Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.490
9. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 0.506
10. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.578
11. Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) + 0.752
12. Pol Espargaro (Repsol Honda Team) + 2.938

Alessio Mazzocco per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More