La 24 Ore di Le Mans è stata spostata ad agosto dalla sua tradizionale data di metà giugno nella speranza che gli spettatori possano partecipare alla gara.

La nuova data per il round centrale del Campionato Mondiale Endurance è stata fissata il 21-22 agosto e questa sarà la terza volta nella storia dell’evento che la celebre gara di durata non viene svolta a giugno dopo l’edizione del 1968 e quella del 2020.

La gara dello scorso anno è stata posticipata a settembre a causa della pandemia di CoVid19, ma i piani per ospitare una folla ridotta di 5000 spettatori hanno dovuto essere abbandonati in vista dell’evento.

24 ore di le mans

Una vettura ai box durante la 24 di Le Mans del 2020 (Photo: Frrederic Le Flac/DPPI/LivePhotoSport)

“Sebbene sia stata una decisione difficile da prendere, è quella giusta. Tenere la 24 Ore di Le Mans a porte chiuse per il secondo anno consecutivo sarebbe impensabile. Stiamo quindi facendo tutto il possibile per evitare che ciò accada e per dare ai concorrenti una visione chiara dell’intera stagione. Stiamo lavorando molto duramente per pianificare un evento sicuro, con tutte le precauzioni sanitarie necessarie in atto.” ha fatto sapere Pierre Fillon, presidente dell’organizzatore di gare e promotore WEC dell’Automobile Club de l’Ouest

L’annuncio della nuova data segue le smentite dell’ACO; che voleva all’inizio dell’anno avere un fine settimana alternativo a calendario per la fine dell’estate se la situazione sanitaria mondiale non dovesse migliorare.

Il resto del calendario WEC a sei gare rimane invariato in questo momento.

Condividi