Campionato Italiano Prestige Motocross: il punto dopo la seconda gara

Conclusa la seconda gara del calendario del Campionato Italiano Prestige di motocross, facciamo ora il punto sulla situazione nelle due categorie.

Come da consuetudine, il campionato Italiano Prestige; porta sulle piste italiane diversi nomi “importanti” del circo mondiale. E’ stato il caso di Tim Gajser, attuale campione del mondo in carica, e Jeremy Van Horebeeck nella prima tappa di Maggiora. Lo scorso weekend l’Italiano Prestige ha fatto tappa al Crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova.

In anticipo; rispetto a quando inizialmente previsto (quella di Mantova doveva essere l’ultima tappa dell’Italiano) causa rimodulazione e assegnazione del GP delle Nazioni al circuito Virgiliano a fine settembre; nel fine settimana del 25 aprile, poco meno di 200 piloti si sono dati battaglia sulla sabbia mantovana per la seconda tappa del massimo campionato italiano di motocross.

Alessandro Lupino in azione durante la seconda gara del Campionato Italiano Prestige di Motocross disputata sul circuito di Mantova.

Anche in questa occasione, diversi i nomi “importanti” che tra poco più di un mese scenderanno in pista anche nel Mondiale motocross: in MX1 l’estone Leok Tanel su KTM, Alessandro Lupino sempre su KTM, (autore sabato del miglior tempo). Per quanto riguarda invece la MX2, presenti al via Nicholas Lapucci su Fantic e Ruben Fernandez Garcia su Honda (sua la pole di sabato), Kevin Horgmo su Gas Gas e Andrea Adamo.

MX1

Nella classe regina, un successo a testa per Leok Tanel (gara 1) ed Alessandro Lupino (gara 2). L’italiano, in virtù dei 310 punti conquistati nella prima gara di Maggiora passa in testa al campionato tricolore, alla caccia del suo ottavo titolo nazionale. Buona anche la prova di David Philippaerts, che ottiene un terzo e un quarto posto nelle due manche odierne. Tra gli italiani buona la prova di Simone Croci che ottiene il sesto posto in gara 1 ed il terzo in gara 2.

Campionato Italiano Prestige Motocross seconda gara

L’estone Tanel Leok su KTM vincitore di gara 1.

MX2

E’ Ruben Fernandez Garcia in sella alla sua Honda a dominare in entrambe le prove mantovane in gara 1 fa praticamente gara a se, con Kevin Horgmo, secondo, che passa il traguardo con oltre 18″ di ritardo dallo spagnolo. In gara 2 Nicholas Lapucci su Fantic tenta di in tutti i modi l’assalto, che però svanisce. L’italiano chiuderà secondo a 3 secondi. Tra i nostri connazionali, buona anche la prova di Andrea Adamo che ottiene un terzo e un quinto tempo di giornata.

Campionato Italiano Prestige Motocross seconda gara

Lo spagnolo Ruben Fernandez Garcia vittorioso in entrambe le manche della seconda prova del campionato italiano prestige di motocross.

Classifiche generali dopo due gare.

In MX1 prima posizione con 770 punti per Alessandro Lupino, segue a 590 David Philippaerts; terza posizione per il campione del Mondo In carica Tim Gajser con 500 p.ti. In MX2 Ruben Fernandez Garcia è saldamente al comando con 960 punti, segue a 760 p.ti il norvegese Kevin Horgmo, mentre il nostro Nicholas Lapucci con 647 punti siede momentaneamente sul gradino più basso del podio.

Campionato Italiano Prestige Motocross seconda gara

Kevin Horgmo secondo in classifica generale della MX2 dopo le prime due tappe del campionato italiano.

Prossimo appuntamento per il campionato Italiano Prestige il weekend del 8-9 maggio sul circuito di Montevarchi. Le classifiche complete e tutti gli aggiornamenti li potete trovare sul sito della FMI. Le gare al momento si svolgono ancora a porte chiuse, ma è possibile la visione in diretta streaming sul sito degli organizzatori di FX Action

Foto e articolo di Roberto Tommasini per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More