Ben ritrovati a tutti i lettori di LiveMedia24 a Versi in libertà, questa settimana Vola serena & Dov’è.

In questa seconda uscita novembrina ci avviciniamo alla data del 25 novembre 2020 che è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne; oltre alla foto fatta l’anno scorso ho inserito la poesia Vola Serena, scritta nel 2017, grazie alla quale ho ricevuto una targa di merito all’Accademia dei Bronzi a Catanzaro, premio Alda Merini.

La seconda foto mi è arrivata da un video della collega di origine russa Marina, che ringrazio, riprende lo splendido autunno in quel paese; sopra ho scritto una breve poesia Foglie Colorate.

L’ultima poesia si intitola Dov’è e parla di un percorso di vita in mezzo alla natura e delle piccole e grandi emozioni quotidiane.

Vi saluto con una domanda e vi chiedo se volete inviarmi un ritorno sulla mia rubrica Versi in Libertà con un commento.

Un abbraccio virtuale a tutti

La natura vi attrae o vi respinge? Per quale ragione?

Aspetto i vostri numerosi commenti all’articolo.

Versi in libertà: Vola serena & Dov'è

Vola Serena

Vola serena con il vento a favore e non voltarti

Vai avanti per la tua strada unica di DONNA.

Nella tua bellezza e sinuosità tu sei perfetta

Non lasciarti abbagliare dai tramonti del mare,

ma vivili sereni con te stessa e chi sarà al tuo fianco.

Nel tuo battito d’ali riesci a catturare l’attenzione,

ma la tua forza è dentro di te.

Sai essere paziente e sai assaporare la leggerezza

della vita in ogni suo lato.

Non lasciarti calpestare, difenditi con la

tua tenacia e intelligenza.

Con il tuo sorriso fai riflettere l’alba nei tuoi occhi,

nelle giornate intense e anche in quelle tristi.

Nel cielo azzurro senza di te le stelle non brillano.

Versi in libertà: Vola serena & Dov'è

Dov’è

Mi ricordo quel gesto

Quando prima di sognare

Stavi sul mio letto

I pollini di stelle ghiacciati

Le montagne sul finestrino

Non vedo oltre

Una coltre di nebbia

Mi offusca la scia

Mi sono perso

Nel suono ma non canto

Nel vedo ma non guardo

Una fresca sintonia

I petali sul balcone

Le frecce sul mio cuore

Tu dimmi dov’è

La strada che mi conviene

Tu dimmi dov’è il nostro insieme

Nelle nuvole che scorrono

Nel passo dopo passo

Negli occhi del bambino

Ecco dov’è

Segui Eros Rovoletto sui suoi canali social:

Profilo Facebook

Canale YouTube

Instagram

Condividi

Eros Rovoletto

Scrivo versi in libertà dal 2017. In particolare: poesie, prose e piccoli racconti. Sono sui social (Facebook e Instagram) e ho un mio canale YouTube dove leggo le mie poesie.
Mi piace fotografare e inserire all’interno delle mie foto piccole poesie. Ho partecipato a dei concorsi di poesia e nel 2019 ho ricevuto la targa di merito presso l’Accademia dei Bronzi di Catanzaro ”Premio Alda Merini”. Ho ricevuto degli attestati di partecipazione in altri concorsi. Ho partecipato alle seguenti manifestazioni: presso il comune di Campolongo maggiore ho presentato le mie poesie in due occasioni ,il 6 marzo 2018 durante l’evento sulla violenza di genere e a novembre 2019 durante la giornata internazionale contro la violenza sulle donne; nel settembre 2018 e 2019 ho letto alcune mie poesie alla Festa della Creatività in via Verdi a Mestre; a maggio 2019 ho fatto parte del gruppo dei Poeti Mestrepolitani a Mestre;nel 2020 durante il lockdown ho fatto parte due volte dell’associazione Open Mic tramite una lettura online delle mie poesie; a luglio ho preso parte al Festival degli Artisti di Strada a Cittadella; a settembre sono andato al Festival delle Arti alla Giudecca e al Festival Trevisioni a Treviso.
Da ottobre 2020 scrivo la rubrica Versi in Libertà con le mie foto e le mie poesie nella rivista online Livemedia24.

All author posts
Ti potrebbe interessare ...

Privacy Preference Center