Veronica Surrentino: Sogno una vita in musica!

LiveMedia24 ha il piacere di incontrare Veronica Surrentino, una bellissima voce. Abbiamo avuto modo di parlare di lei recentemente, ma la ritroviamo, oggi, per presentarvi il suo nuovo singolo, A passo lento”.

Veronica Surrentino

Veronica Surrentino

Benvenuta su LiveMedia24, Veronica. Come procede il tuo vissuto? 

Vivo un periodo positivo, in cui sono davvero felice! Ho avuto un riscontro ottimo con il precedente singolo, “Tranne Te”, e “A passo lento”, il nuovo singolo, sta andando molto bene.

Come nasce, “A passo lento”? 

Nasce dalla voglia di sperimentare ancora, dopo essermi distaccata dal periodo delle ballade, con “Tranne te”. Ho voluto provare ad esplorare questo tipo di territorio, dedicandomi a ciò che preferisco: suoni elettronici, arrangiamenti diversi. Un lavoro strutturale nuovo, alla ricerca del giusto mix.

Ami definirti “operaia della musica”. Ti andrebbe di spiegarci questo concetto?

Il tutto si riferisce all’amore completo che nutro per la musica, sin dalle sue fondamenta: dal portare sul palco gli strumenti a tutte le altre piccole, grandi, cose. Un ingranaggio completo, di cui sai bene il funzionamento. Penso sia fondamentale tutto ciò.

Quanto c’è di te nei pezzi che scrivi?

Tutto, senza alcun dubbio! Cerco di elaborare l’emozione del momento, che siano personali o meno, o semplicemente storie altrui. Tutto ciò che scrivo vive comunque in me, nei tasti del pianoforte, in tutto ciò che vivo e canto.

Quanto c’è di Veronica, oggi, in quelli che erano i suoi sogni da bambina?

Ho sogni molto semplici e, tutto ciò che desidero, è poter continuare a vivere di musica, niente di più.

Progetti futuri? 

Stiamo valutando come gestire il duetto di cui vi accennai, con una bellissima voce del panorama musicale. Spero di svelarvi presto il tutto! Stiamo, inoltre, valutando nuovi pezzi e lavorando al calendario live da proporre al pubblico, forse già quest’autunno.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More