Valentina Tioli: affronto ogni sfida con professionalità

Protagonista, nel 2013, del programma X-Factor 7, Valentina Tioli ha saputo creare un suo percorso in musica, aprendo i live di artisti del calibro di Nek, Alexia e Angunn. Tanti i singoli pubblicati nel suo percorso artistico, con Warner Music, Believe, Universal Spain e altri. Recentemente, tra l’altro, è stata tra i protagonisti del Concerto di Natale 2021, in onda su Canale 5 proprio il 24 dicembre, e si è aggiudicata il Christmas Contest, su Tv2000. Oggi, abbiamo il piacere di incontrarla, di scambiare quattro chiacchiere con lei sul suo percorso artistico, di conoscere la natura del suo ultimo singolo, “Se tu sei con me”.

Ti ringraziamo della disponibilità, Valentina Tioli. Come procede il tuo vissuto?

Grazie a voi di LiveMedia24 per l’invito! Procede piuttosto regolare, per citare la mia canzone, “Pressione Regolare”.  Alti e bassi ma non si molla, mai.

Come ha avuto vita la tua passione per la musica?

Devo tutto a mio nonno materno che, quando avevo soltanto sei anni, mi portava al conservatorio di Modena. Crescendo, la musica è diventata sempre più protagonista nella mia vita, tra lezioni di danza, di pianoforte e la mia prima band a quindici anni con la quale ho suonato in diversi locali dell’Emilia Romagna. Il punto di svolta è arrivato nel 2013 con la partecipazione ad X-Factor 7.

Che ricordo hai della tua vittoria al Christmas Contest di Tv2000?

Lo definirei uno dei ricordi più belli del 2021! Vincere il premio come miglior musica è stato incredibile ed era qualcosa a cui tenevo tantissimo perché la canzone “Se tu sei con me” mi emoziona tanto. Si tratta di un pezzo sincero, in cui ho messo la parte più profonda di me.

Come ha preso vita il tuo singolo, “Se tu sei con me”?

E’ nata nell’estate del 2021, scritta proprio in occasione della candidatura al Christmas Contest. Ho scritto personalmente il testo e la melodia, presentando poi il tutto al mio producer, Francesco Terrana, che ha creato un arrangiamento dalle sfumature gospel e spiritual davvero da pelle d’oca.

Che ricordo hai della tua partecipazione ad X-Factor 7 e dei consigli del tuo coach, Mika?

Un’esperienza che mi ha cambiato la vita, dando l’occasione a me stessa e alla mia famiglia che fare la cantante poteva diventare qualcosa di solido, di concreto e che quel sogno poteva finalmente uscire dal cassetto. Lavorare con un’artista del calibro di Mika, poi, è stato prezioso. Mi ha insegnato a prendere le sfide più dure con professionalità ma anche con il sorriso e la voglia di divertirsi.

Ripeteresti l’esperienza?

Assolutamente si. Magari oggi con una consapevolezza, una testa e una maturità diversa.

Il talent ti ha regalato la possibilità di aprire i live di Nek, Angunn e Alexia. Che esperienza hanno rappresentato?

La carriera si consolida con la perseveranza e la fortuna di trovare un team di persone che credono in te in modo onesto e sincero, non solo prendendo parte ad un talent. Oggi, finalmente, posso dire di essere fortunata, perché condivido il mio viaggio musicale con Francesco Terrana e Giancleofe Puddu senza i quali niente di tutto ciò sarebbe possibile.

Cosa puoi anticiparci circa il tuo prossimo disco?

Per ora continuiamo a parlare di singoli. Il disco, sicuramente, non tarderà ad arrivare.

Cosa prevede il tuo futuro artistico?

Stiamo pianificando le prossime uscite discografiche e il tour del 2022 che sarà pieno di bellissime novità! Grazie mille della vostra intervista.

 

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More