Luis Navarro: vi parlo di “Fortuna”

Incontriamo Luis Navarro, cantante di origini casertane che, recentemente, ha realizzato un singolo che vanta la partecipazione di Monica Sarnelli.

Due bellissime voci campane, dunque, per un singolo dalle sonorità latine, intriso di tanta napoletaneità.

Il cantante Luis Navarro, dunque, ci parlerà del singolo, “Fortuna”, dell’incontro in musica con Monica Sarnelli, del suo futuro artistico.

Ti ringraziamo per aver accolto l’invito di LiveMedia24, Luis, Come procede il tuo attuale vissuto?

Procede bene, grazie! Vivo un periodo pieno, ricco di appuntamenti e nuove avventure.

Come ha avuto vita il tuo amore per la musica, per il canto in particolar modo?

Ha avuto vita da piccolo, quando mio padre mi portò a prendere lezioni di pianoforte e, negli anni poi, ho anche compreso la valenza della mia voce. Presi parte a delle kermesse locali, difatti, che mi diedero modo di capire quanto fosse importante la mia voce. Un continuo crescendo, un continuo lavoro che mi ha portato a non smettere più di cantare.

A cosa devi il tuo nome d’arte, Luis Navarro?

La casa discografica spagnola ha voluto affidarmi questo nome d’arte. Il mio cognome, Bollito, suonava male in spagnolo. Ha avuto così origine Luis Navarro, in una maniera del tutto spontanea. Tra l’altro, ho origini spagnole da parte di padre. Era insito nel mio destino.

Luis Navarro ci parla del brano, “Fortuna”, realizzato assieme a Monica Sarnelli.

Parlaci di “Fortuna” il singolo realizzato con la collaborazione, voce e testo, di Monica Sarnelli?

“Fortuna” è stato realizzato alcuni anni fa, senza sapere ancora quale voce femminile mi avrebbe affiancato. L’incontro con Monica Sarnelli, successivamente, mi ha portato a pensare che potesse essere lei quella persona. Così, a quattro mani, abbiamo completato il brano, incidendolo. Ne è venuto fuori un pezzo salsa, bellissimo. Spero sia piaciuto anche a tutti coloro che hanno avuto modo di ascoltarlo.

Da papà, in un mondo così allo sbando, incerto, cosa cerchi di trasmettere alle tue figlie?

Mi auguro possano essere in grado di diventare delle donne umili, forti, sincere, ancorate a valori saldi. Spero possano godere della vita in maniera limpida, senza troppe preoccupazioni, senza limitarsi in niente. Non ultimo, mi auguro che lo studio possa caratterizzare la loro vita, così come ha riempito e formato la mia.

Cosa prevede il tuo futuro lavorativo?

In questo periodo sono impegnato con la sponsorizzazione di “Fortuna”, in seguito ci saranno altre novità che mi riguarderanno. Vi anticiperò altro prossimamente.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More