Mei, tre giorni di musica indipendente

Il 30 settembre, l’1 e il 2 ottobre si terrà la nuova edizione del Mei, Meeting delle etichette indipendenti. Nelle piazze centrali di Faenza (RA) la più importante rassegna della musica indipendente italiana, ideata e coordinata da Giordano Sangiorgi.

Tre giorni di concerti, forum, convegni, fiere e mostre. Nelle principali piazze, teatri e palazzi e palchi faentini, aggiungendo contenuti extra Mei online. Dirette streaming e contenuti esclusivi sul sito e sulle pagine social ufficiali della manifestazione che festeggia i suoi primi 25 anni.

«Il Mei arriva al suo 25° anno di attività, confermando il suo ruolo di piattaforma di scouting, legata all’innovazione della nuova musica italiana. Un ruolo del quale oggi c’è ancora più bisogno in un momento in cui il mainstream commerciale sta conquistando ogni spazio di palinsesto mediatico. Mentre i brani nati da piccole realtà musicali diverse faticano a trovare spazi nei nuovi modelli di distribuzione digitale.» afferma Giordano Sangiorgi

«Una funzione, quindi, quella di una nuova piattaforma di musica indipendente emergente italiana ancora più importante oggi. Dopo aver raggiunto una serie di obiettivi che hanno permesso da subito di sdoganare sul mercato la musica indipendente e di renderla di serie A. Questa rassegna celebra i suoi 25 anni e ha fatto suonare, tra i tanti, i Måneskin nel loro primo concerto ufficiale. Il Mei è motore di un continuo lavoro di ricerca e innovazione legato al sentire vero delle proposte dei giovani emergenti in campo musicale. Il Mei ha così contribuito, con tantissimi nomi che hanno inaugurato la loro carriera sul nostro palco, al rinnovamento del settore musicale italiano tout court. Un ruolo ancora più indispensabile oggi che le piccole realtà musicali rischiano di essere cancellate dal circuito delle multinazionali del digitale, della discografia, del live.»

L’edizione di quest’anno è dedicata a Ivan Graziani, scomparso 25 anni fa. L’1 ottobre il Mei ospiterà un omaggio al cantautore abruzzese realizzato dalla band guidata dal figlio Filippo Graziani. Inoltre, il Mei dedicherà una speciale figurina per omaggiare Graziani, prodotta da Figurine Forever. Questi i primi nomi: Valerio Lundini, C’mon Tigre, Ditonellapiaga, Filippo Graziani, Luca Madonia, Roberta Giallo, Ernesto Assante, iRio, Pierpaolo Capovilla e Doro Gjat.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More