Madame accarezza e fa brillare l’anima

Madame un porto sicuro per i suoi coetanei che li porta ad accettarsi e a scoprirsi. Se parte dal cuore lo devi fare sempre perché così arriverai alla felicità.

Madame sale sul palco del Jesolo Suonica Festival e subito ti senti avvolto dalla sua energia e dal sua carisma (d’altri tempi).

È sicuramente una giovane donna che ha tanto da dire pronta a sgomitare per farsi capire, ascoltare, sincera, esplicita, senza maschere.
Il concerto inizia sulle note di Istinto per poi continuare con Tu mi hai capito e Baby che hanno scaldato giovani e over arrivati per lei al Parco Pegaso. Per poi continuare a cantare e a ballare con tutte le sue hit e alcuni feat con artisti del calibro di Marakesh, Ghali, Mengoni.

Madame Suonica Festival

Madame in concerto al Suonica Festival 2022 – (Foto: Ettore Griffoni)

Traspare un’atmosfera intima, un rapporto empatico con il suo pubblico. Si arriva al momento che chiama “confessionale” dove esorta a rivelare qualcosa di segreto, di mai confessato. Tra coming out, dichiarazioni d’amore, confessioni intime, esilaranti, messaggi di gratitudine rigorosamente impressi in un reggiseno, si capisce come questo spazio libero rafforzi ancor di più il rapporto con il suo pubblico.

Durante il concerto ha invitato tutti ad essere liberi, ad essere se stessi, a superare stereotipi e ostacoli di ogni tipo, a non vergognarsi. Incita a seguire l’anima, oserei aggiungere come dice Bisotti senza andare mai controcuore, contro la propria vera natura e i propri bisogni essenziali. Madame con schiettezza ha il coraggio di raccontare inquietudine, sofferenza, solitudine nelle quali i suoi coetanei possono identificarsi.

 

Madame Suonica Festival

Madame in concerto al Suonica Festival 2022 – (Foto: Ettore Griffoni)

L’artista parla un altro linguaggio, con sonorità contemporanee, intriso di rap, trap, funky, pop. Sa stare sul palco con straripante energia e coinvolgente semplicità.

Articolo a cura di Marika Manfrinato per LiveMedia24

Foto di Ettore Griffoni per LivePhotoMusic

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More