Dopo un pausa di oltre tre anni, i Tiromancino nuovamente in tour

Tanto è il tempo che è passato dal loro ultimo tour "sold out" che aveva accompagnato l'uscita della raccolta "Fino a qui"

Mancano davvero pochi giorni, ed i Tiromancino saranno nuovamente sui palchi dei più importanti teatri d’Italia con il loro nuovo tour “Ho cambiato tante case”.

Un digiuno lungo più di tre anni che finalmente sta per essere interrotto; Dopo l’uscita ad ottobre de il loro nuovo album “Ho cambiato tante case”, la band romana, capitanata dallo storico frontman Federico Zampaglione, il prossimo 25 febbraio salirà sul palco del Palariviera di San Benedetto del Tronto per quella che sarà la prima delle diciannove date attualmente programmate.

Nello spettacolo live, scritto e diretto dallo stesso Zampaglione, la band proporrà alcuni dei brani più significativi del loro ultimo lavoro; “Finché ti va”, “Cerotti”, “Er Musicista” che si alterneranno ai brani più conosciuti della band e che l’hanno fatta apprezzare ai fans lungo la loro trentennale carriera; Brani come “La descrizione di un attimo”, “Due destini”, “Per me importante” si contrapporranno ai brani più recenti.

Tiromancino tour

Federico Zampaglione frontman dei “Tiromancino” (Foto di Giovanni Canitano)

Lungo la carriera trentennale, per i Tiromancino anche una partecipazione al festival di Sanremo.

Se la band romana non ha mai avuto una conformazione fissa, altrettanto non si può dire per Federico Zampaglione, che negli anni è rimasto l’anima della formazione. Particolarmente attivi negli anni ’90, quando sono stati band di apertura di Luca Carboni per entrambe gli anni del tour “Ci vuole un fisico bestiale” i Tiromancino vantano anche una partecipazione al Festival di Sanremo nel 2008 proprio all’apice della loro carriera, dopo che nel 2005 è uscita la loro prima raccolta 95-05.

Nel 2014 il fratello Francesco Zampaglione stringe una nuova collaborazione con Federico che darà origine all’album “Indagine su un sentimento”, album musicato interamente da Francesco con la sola eccezione per il brano “Immagini che lasciano il segno” musicato assieme a Gioia Ragozzino.  Federico invece firmerà tutti i pezzi dell’album, ma la collaborazione è destinata a dissolversi velocemente e Francesco abbandona la band a fine 2015.

In questo nuovo tour, prodotto da Trident Music , Federico Zampaglione sarà accompagnato sul palco da Antonio Marcucci (chitarra) Francesco “Ciccio” Scoia al basso, Marco Pisanelli alla batteria e percussioni, mentre Mauro Rosati sarà alle tastiere.

Tutte le date del nuovo tour dei Tiromancino “Ho cambiato tante case”:

  • 25 Febbraio – San Benedetto del Tronto – Palariviera
  • 26 Febbraio – Senigallia – Teatro La Fenice
  • 03 Marzo – Bologna –  Teatro Manzoni
  • 04 Marzo – Torino – Teatro Colosseo
  • 05 Marzo – Brescia – Teatro Morato
  • 10 Marzo – Roma – Teatro della Conciliazione
  • 11 Marzo – Assisi – Teatro Lyric
  • 17 Marzo – Firenze – Teatro Verdi
  • 18 Marzo – Milano – Teatro Lirico
  • 19 Marzo – Padova – Gran Teatro Geox
  • 25 Marzo – Bergamo – Teatro Creberg
  • 26 Marzo – Varese – Teatro di Varese
  • 31 Marzo – Napoli – Teatro Augusteo
  • 01 Aprile – Brindisi – Teatro Verdi
  • 02 Aprile – Cosenza – Teatro Rendano
  • 10 Aprile – Genova – Politeama Genovese
  • 11 Aprile – La Spezia – Teatro Civico
  • 12 Aprile – Saint Vincent – Plais
  • 14 Aprile – Parma – Teatro Regio

Partecipa anche tu al contest “Canta con i Tiromancino” e sali sul palco a duettare assieme a Federico Zampaglione.

Ti piace cantare? Sei un/una fans dei Tiromancino? Partecipa anche tu al contest “Canta con i Tiromancino” e sali sul palco a duettare con Federico Zampaglione sulle note del suo ultimo singolo “L’odore del mare”. QUI tutti i dettagli per partecipare e per poter immedesimarti nella parte originariamente cantata da Carmen Consoli.

Ulteriori informazioni riguardo al tour dei Tiromancino potete trovarle su ZEDlive  mentre i biglietti sono acquistabili sulla piattaforma TicketMaster

A cura di Roberto Tommasini per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More