Escursione ad anello nella Valle del Vanoi

Una semplice e piacevole escursione nella Valle del Vanoi, adatta tanto alla stagione estiva quanto a quella invernale.

Questa piacevole escursione, sebbene adatta anche ad essere svolta durante la stagione estiva, è particolarmente consigliata nella stagione invernale con ciaspole e ghette, a seconda delle condizioni della neve. L’escursione forma un anello nella parte più occidentale della Valle del Vanoi, a monte rispetto alla località di Refavaie, chiamata anche Val Cìa, nel territorio dei comuni di Pieve Tesino e Castello Tesino.

La valle, circondata da numerose vette della catena del Lagorai e dal massiccio di Cima d’Asta, deve il suo nome al torrente che la percorre, il Vanoi, principale affluente del Cismon.

 

 

 

Le indicazioni per l’escursione nella Valle del Vanoi.

Dal parcheggio del rifugio Refavaie 1116m si ripercorre a ritroso la strada asfaltata superando il ponte sul torrente Vanoi e imboccando la sterrata che, a destra, si inoltra in val Cìa. La si segue fino ad un bivio a quota 1236 m, cartelli con indicazioni Malga Cupolà di Sotto e di Sopra, dove si continua sulla destra riattraversando il Vanoi.

 

 

La forestale, senza segnavia, prosegue ripidamente a tornanti. Si lascia a sinistra una diramazione, e si prosegue fino ad un nuovo bivio, quota 1520 m, con indicazioni Passo Sadole, Malga Fossernica, Ippovia del trentino, ecc. Qui si continua a sinistra, senza indicazioni, incontrando a breve la Malga Cupolà di Sotto, 1544 m, bivacco sempre aperto e in buone condizioni. Con il suo caminetto al centro della stanza, permette di passare delle ottime serate con gli amici. Sono presenti anche alcuni materassi.

 

 

Escursione ad anello nella Valle del Vanoi
Malga Cupolà con la catena di Cima d’Asta sullo sfondo

 

 

Dopo una sosta ritorniamo indietro di pochi metri e iniziamo a percorrere la sterrata che in falsopiano si dirige verso nord. Al suo termine un breve tratto di sentiero ci conduce ad un’altra sterrata che in breve ci permette di arrivare alla malga Laghetti 1582m. Di qui caliamo a valle seguendo la medesima sterrata appena percorsa fino a giungere chiudendo l’anello al rif. Refavaie 1116m.

La mappa della zona del Vanoi, centro dell’escursione proposta.

 

 

Mattia Radoni per LiveMedia24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More