Ripartono i campionati di pallanuoto

0 63

Ripartono i campionati di pallanuoto; Dopo il fermo di entrambe i massimi tornei, maschile e femminile, per la positività al Covid-19 di alcuni atleti, la pallanuoto trova la formula e la data per la ripartenza. Accantonata l’idea della “bolla” di Lignano Sabbiadoro e dei gironi territoriali, la Federnuoto scegli la più congeniale formula a gironi. Il Campionato maschile inizierà il 7 novembre con una fase iniziale a quattro gironi. Quattro i gironi da tre squadre e uno da quattro; tutti con partite di andata e ritorno.  Queste le date: 7 novembre, 21 novembre, 28 novembre, 12 dicembre, 16 gennaio e 30 gennaio.

 

Ripartono i campionati di pallanuoto

Regular Season Maschile – Composizione Gironi Fase 1

  •  A – Pro Recco, Iren Quinto, RN Salerno
  •  B – Brescia, Roma Nuoto, Trieste
  •  C – Ortigia, Telimar, Lazio Nuoto
  •  D – Savona, Posillipo, Florentia, Metanopoli

Ripartono i campionati di pallanuoto

 

La formula della fase 1 prevede che le prime due classificate di ogni girone, accederanno alla fase successiva composta da due gironi. Le rimanenti squadre disputeranno il girone salvezza. Per la seconda fase, le prime due  si qualificano alle semifinali playoff, con incroci fra le prime e le seconde; le modalità di gioco saranno definite in un secondo momento. Per il girone salvezza, nessun spareggio, l’ultima classificata retrocede. A breve le linee guida per le misure di sicurezza anti Covid-19.

Questa la Prima Giornata del Campionato Maschile (7 novembre)

Iren Quinto vs Posillipo

Roma Nuoto vs Trieste

Ortigia vs Lazio

Savona vs Metanopoli

Posillipo vs Florentia

 

 

Anche il torneo femminile, dopo una videoconferenza tenuta con i rappresentanti delle società di A1, vedrà il suo inizio nel mese di novembre. Possibile la data del 12. Le otto squadre del campionato saranno divise in due gironi. I gironi saranno composti in base alla classifica della passata stagione al momento del suo stop ma anche con criteri territoriali. Partite di andata e ritorno da disputarsi ogni 15 giorni. Per i playoff e i playout la Federnuoto deciderà più avanti. Il calendario femminile lascerà comunque aperte delle finestre per eventuali giornate di recupero e per il torneo di qualificazione olimpica di Trieste.

 

Ripartono con una nuova formula i campionati di pallanuoto.

 

La pandemia attuale ha sicuramente creato problematiche a tanti campionati, la pallanuoto ne è stata fortemente penalizzata. La falsa partenza di questo inizio stagione, non lasciava intuire nulla di positivo. Ora ci siamo. La speranza di tutti i tifosi è quella di vedere i loro beniamini contendersi le vittorie in vasca.

Foto Luigi Mariani/LivePhotoSport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center