https://www.happypornhd.com
www.xnxxmovies.club
steaming pussy.https://www.favoritexxxvideos.com burrying my dick hard in her camel toe.

“Ti ho vista ballare” è il nuovo singolo di Sbale

Dj e producer, Sbale ci parla oggi del suo nuovo singolo "Ti ho vista ballare".

LiveMedia24 incontra dj Sbale, classe ’97, pronto a parlarci del suo nuovo singolo, “Ti ho vista ballare”. Il producer e dj ci parla a cuore aperto dell’amore per la musica.

Un pezzo, “Ti ho vista ballare“, che Sbale ha realizzato con una sola chitarra, inizialmente, per poi trasformarsi in molto altro.

Vi lasciamo alle parole di Sbale, alla sua musica, a questa nostra intervista..

“Ti ho vista ballare” è il titolo del tuo nuovo progetto. Come ha preso vita esattamente?

Inizialmente abbiamo scritto e registrato le voce sopra ad una chitarra acustica. Mi piaceva molto la melodia del ritornello ma sapevo che non poteva rimanere solo con una chitarra. Ho così lasciato il pezzo da parte per qualche mese ‘a maturare’ e l’ho poi ripreso per la prima volta in viaggio, in treno. Da lì ho iniziato a sperimentare con qualche suono più elettronico. Sin da subito ho capito che la traccia doveva essere più cupa e avere un sound da club. Dopo tante prove, e circa sette o otto versioni, sono arrivato alla versione che potete ascoltare tutti. Quella che ho voluto regalarvi.

Sbale, ti andrebbe di raccontarci di come ha avuto vita il tuo percorso musicale?

Nel 2013/2014 ho iniziato ad ascoltare veramente tanta musica e ad interessarmi ai produttori che stavano dietro alle canzoni. Ho apprezzato i vari sound che li caratterizzavano. Ho iniziato anche a guardare dei video su YouTube su come venivano realizzate le canzoni in studio. Da lì ho pensato che potevo provarci anch’io. Ho scaricato Logic Pro X per fare musica e ho iniziato a studiarla, prendendo lezioni prima di pianoforte e poi di chitarra.

Quali artisti hanno guidato i tuoi inizi?

Due artisti che mi hanno influenzato tantissimo sono stati Wiz Khalifa e Mac Miller. Mi piaceva molto il fatto che abbinassero strofe rap e ritornelli pop da radio. Per formare il mio suono e poi tutto il mio stile di produzione sono partito da cui.

Cosa ti auguri di poter realizzare in futuro?

In futuro vorrei sicuramente chiudere il mio primo ep da produttore. Vorrei, inoltre, produrre canzoni che rimangano nel tempo. Quelle canzoni che sin dalla prima nota sai subito che canzone è.. diciamo che vorrei fare un classico, ecco.

Potremo presto ascoltarti dal vivo in occasione dell’estate?

Si, ci saranno molte sorprese! Non posso ancora annunciare le date quindi continuate a contorllare le mie pagine social per rimanere aggiornati, mi raccomando.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

I commenti sono chiusi.

xxxxvideos
https://pornsnake.net

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More