https://www.happypornhd.com
www.xnxxmovies.club
steaming pussy.https://www.favoritexxxvideos.com burrying my dick hard in her camel toe.

Ossido Master ci presenta il suo singolo “Jimmy Choo”

Il nuovo singolo di Ossido Master, "Jimmy Choo" è un "vecchio" brano scritto nel lontano 2018, ma che solo oggi, Ossido Master ha rispolverato e tirato fuori dal cassetto, complice in questo, l'amico e collega Davide De Marinis.

LiveMedia24 incontra Ossido Master pronto a parlarci del suo ultimo singolo, “Jimmy Choo”, in cui duetta con il collega Davide De Marinis.

Ma il cerchio non si chiude con “Jimmy Choo”, per Ossido Master sono innumerevoli i i nuovi progetti all’orizzonte.

Intanto vi lasciamo alle parole di Ossido Master, alla sua “Jimmy Choo”, alla collaborazione con Davide De Marinis.

Ti ringraziamo per aver accolto l’invito di LiveMedia24. Stai passando attualmente in radio il tuo nuovo singolo, “Jimmy Choo”, in cui duetti con Davide De Marinis. Come ha preso forma questo pezzo e, in particolar modo, l’idea di questo duetto?

Ciao e grazie a voi per l’invito. Ho scritto “Jimmy Choo” nell’ormai lontano 2018, custodendolo gelosamente dentro il PC per anni. Ho pensato mancasse qualcosa e quindi lo accantonai per rivisitarlo. Nel 2022 il produttore Agosta mi chiamò, mentre era in studio con De Marinis, per chiedermi un consiglio. Mi si accese la famosa lampadina, il colpo di genio, e gli chiesi di fargli ascoltare proprio “Jimmy Choo”. A sorpresa, dopo qualche giorno, Agosta mi inviò la versione con in aggiunta la strofa di De Marinis, chiedendomi di inserire nel progetto anche la talentuosissima Marta Brando, con la quale collaboro spesso. Accettai subito.

“Jimmy Choo”, parla di estate e, a tal proposito, quali sensazioni sono legate a questa stagione?

Da Siciliano l’estate è la stagione che più mi regala felicità. Sarà il sole, saranno le uscite con gli amici, sarà che vivo in UK. Lì una vera e propria stagione estiva non esiste, quindi non vedo l’ora di passare le mie vacanze al caldo, godendomi il mare. È una sensazione di pace e tranquillità… mi ricarica. Sarò mica un pannello solare?

Che ricordo hai dei tuoi inizi, dei primi passi mossi in ambito musicale?

Prima di essere un rapper scrivevo poesie, sin dalle elementari. Ho fatto anche parte dei Pueri Cantores, partecipando al Giubileo del 2000 con Papa Wojtyla. Guardandomi non si direbbe, vero? Per quanto riguarda il rap, mi piacevano le battle di freestyle e mi appassionai a questo genere. Un po’ per la libertà di espressione ed anche perché si avvicinava di molto alla mia passione per la poesia.

Guardando al futuro, ai tuoi prossimi progetti, dove potremo ascoltarti dal vivo?

Prima ero molto competitivo e prolifico, adesso faccio musica per divertirmi. Quello che dovevo dimostrare l’ho dimostrato. Ciò non significa che mi fermerò, ma non ho la frenesia di un tempo. Ho in serbo altri progetti, chiamiamoli così, più radiofonici rispetto al rap canonico. Mi vedrete presto in altre vesti, sempre più latine o magari dance, chi lo sa. Per vedere tutta questa evoluzione, basterà seguirmi su YouTube o sui social, cercando Ossido Master.

Alessia Giallonardo per LiveMedia24

I commenti sono chiusi.

xxxxvideos
https://pornsnake.net

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More