https://www.happypornhd.com
www.xnxxmovies.club
steaming pussy.https://www.favoritexxxvideos.com burrying my dick hard in her camel toe.

Felicità di Sale è il primo album dei Cosmonauti Borghesi

Il 19 aprile è uscito il primo album in studio dei Cosmonauti Borghesi, non l’ultimo progetto della NASA ma la travolgente band pop con influenze rock, disco e funk di cui tutti avevamo bisogno.

Il 19 aprile è uscito il primo album in studio dei Cosmonauti Borghesi, non l’ultimo progetto della NASA ma la travolgente band pop con influenze rock, disco e funk di cui tutti avevamo bisogno.

Il nome è un “ossimoro dal sapore un po’ situazionista“, nato di getto durante una sosta in Autogrill (l’intuizione estemporanea si deve al bassista, Matteo Verona). Il cortocircuito semantico, decisamente post-ideologico, tiene a battesimo due anni e mezzo fa la band romana dei Cosmonauti borghesi (Leonardo Rese, voce e tastiere; Alessandro Mastropietro alle chitarre; Marco Cestrone alla batteria; Matteo Maria Verona Rinati al basso) al confine tra gli astro-esploratori sovietici e la middle class.

 

Felicità di Sale Cosmonauti Borghesi

Felicità di Sale Cosmonauti Borghesi: il primo album è un viaggio bucolico nella giovinezza

Il 19 aprile il gruppo ha pubblicato il primo album, «Felicità di sale», prodotto con Artemisia Officina Creativa, Alessandro Spagnolo e Simone Asilo del GHS Studio, e disponibile sulle principali piattaforme in streaming e CD.

L’album è un viaggio nel quale si fondono molteplici influenze dall’indie pop al progressive, dal classic rock alla disco.

 

 

Nel gennaio 2023 inizia la collaborazione dei Cosmonauti Borghesi con Artemisia Officina Creativa e poco dopo la band esordisce nella scena musicale (marzo 2023) con “Tutto Inutile”, brano contenuto nel disco. In pochi mesi i ragazzi calcano i palchi più importanti della scena romana, da Largo Venue a Parco Schuster, per poi arrivare nell’estate sul palco dell’RDS Summer Festival a Barletta, in apertura ai TheKolors.

Il 2024 si prospetta sin da subito un anno pieno per i Cosmonauti, con la partecipazione a febbraio ad RDS Sanremo durante la 74ª Edizione del Festival della Canzone Italiana, e l’uscita del loro primo disco in studio ad aprile.

 

 

Felicità di Sale riscuote subito successo ed affetto dagli ascoltatori: il release party del disco registra un sold out all’EXE di Roma.

Un’esplosione di energia pura ed entusiasmo senza limiti, che contagia chiunque entri nella loro orbita. Sarà la loro musica a portarvi in un’altra dimensione.

 

Maria Celeste Bellotti per LiveMedia24

 

I commenti sono chiusi.

xxxxvideos
https://pornsnake.net

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More