Al via il Fiumicino Jazz Festival dal 2 all’11 settembre

Sul palco del Fiumicino Jazz Festival sono attesi i grandi nomi del jazz, nazionali e non.

Grandi nomi del jazz nazionale ed internazionale per la seconda edizione del Fiumicino Jazz Festival. La manifestazione è ideata dal Museo del Saxofono con l’intento di promuove e di portare a Fiumicino una grande e articolata manifestazione dedicata al jazz. Quest’anno il festival sarà concentrato in due lunghi fine settimana, in programma dal 2 all’11 settembre.

Il jazz ha fatto grandi passi durante il suo cammino evolutivo. Dalle strade di New Orleans alla ventosa Chicago, dalla calda e cinematografica Los Angeles fino alla frenetica e cosmopolita New York. Poi ha attraversato gli oceani e ha invaso il mondo. E ora approda a Fiumicino!

Attilio Berni, direttore artistico del Museo, ha concepito una manifestazione in grado di attirare ed incuriosire un vasto pubblico, oltre agli specialisti del settore. Contribuendo così a quella caratterizzazione musicale della città di Fiumicino, affinché essa possa, ancor più, essere identificata come la città del saxofono. Rappresentando altresì un forte stimolo alla crescita turistico-culturale del territorio.

La rassegna prevede un ciclo di 6 eventi. In cartellone concerti al Museo del Saxofono, venerdì e sabato sera, ed eventi organizzati nello stabilimento del Podere 676 di Testa di Lepre, la domenica. La collaborazione con il Birrificio Agricolo Podere 676, che si rinnova in questa edizione, vuole celebrare il forte connubio tra birra e musica. Un’affinità congrua in cui visione, ascolto e degustazione si sposano e si affinano reciprocamente. In questa seconda edizione è partner della manifestazione anche la Farmacia Salvo D’acquisto di Palidoro.

Il Museo ospiterà protagonisti artisti del calibro di Stefania Tallini e Franco Piana (2 settembre), Giampaolo Ascolese (3), Nina Pedersen (9) e Maurizio Giammarco (10). Mentre al birrificio si potranno ascoltare i maggiori esponenti del jazz tradizionale italiano come Red Pellini, Luca Velotti, Gianluca Galvani e Bepi D’Amato.

Fiumicino Jazz Festival è organizzato dal Museo del Saxofono con il patrocinio del Comune di Fiumicino. Un evento in collaborazione con Podere 676 Birrificio agricolo e Farmacia Salvo d’Acquisto. Prima di ogni concerto è prevista un’apericena opzionale. Per tutti gli eventi è suggerita la prenotazione.

Infoline costi e prenotazioni: +39 06 61697862 – +39 347 5374953 – info@museodelsaxofono.com

www.fiumicinojazzfestival.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More