Le stelle della pallanuoto ad Ostia

0 76

Il prossimo 14 dicembre al via la kermesse della Champions League ad Ostia, le stelle della pallanuoto Europea, si sfideranno nella piscina del Centro Federale. Tre le formazioni italiane impegnate in questa prima fase della massima competizione europea, Pro Recco, CC Ortigia e AN Brescia. Pro Recco ed Ortigia nel girone  di Ostia, Brescia nel girone di Budapest. Nel girone italiano ci saranno anche le temibili formazioni dell’Olympiakos, Spandau Berlino, Jug Dubrovnik e CN Marseille. Le avversarie del Brescia sono: Dinamo Tbilisi, Jadran, Ferencvaros, Waspo Hannover e Barceloneta.

Pro Recco Pallanuoto

Foto Roberto Tommasini/LivePhotoSport

Particolarmente interessante il girone A, dove la debuttante Ortigia affronterà in un derby tutto italiano la Pro Recco. L’Ortigia di coach Piccardo, dopo aver vinto il preliminare giocato in casa, si è vista proiettata nell’élite europea. A Stefano Tempesti, bandiera della società ed icona della pallanuoto, il compito di guidare la sua squadra in questo difficile cammino. Tante le aspettative per la Pro Recco. La squadra più titolata al mondo, da questa stagione guidata da Gabi Hernandez, farà del tutto per raccogliere il massimo dalla prima fase. Avremo anche la possibilità di ammirare alcuni dei campioni del mondo come Aicardi, Luongo, Figari, Di Fulvio, Velotto, Ecenique e Figlioli.

Le selle della Pallanuoto ad Ostia

Foto Roberto Tommasini/LivePhotoSport

Diamo uno sguardo alle altre formazioni. I greci dell’Olympiakos sono l’unica squadra ellenica ad aver vinto il grande slam nella stagione 2001/02. Ragazzi di coach Vlachos debutteranno il 14 dicembre proprio con i siciliani dell’Ortigia.  La pallanuoto tedesca è in continua ascesa e lo Spandau 04 Berlino è il club di punta. Con un palmares europeo degno di nota, i berlinesi di coach Kovacevic si presentano come favoriti. Nelle proprie fila potremo ammirare giocatori del calibro di Strelezkij e Kholod. I croati del Jug Dubrovnik hanno sempre avuto giocatori importanti e un vivaio di prim’ordine da cui attingere. Uno staff tecnico che sa valorizzare le giovani promesse e sapientemente guidato dall’head coach Vjekoslav Kobescak. Anche per loro, la voglia di raccogliere il massimo da questa trasferta.

Foto Sabrina Malerba/LivePhotoSport

L’ultima formazione sarà quella dei francesi del CN Marseille. Con il fuoriclasse serbo Andrija Prlainovic, i transalpini non vorranno fare la figura dello sparring partner di turno. Anzi, coach Scepanovic promette battaglia dura in tutte le partite.

La novità di questa edizione della Champions League, sarà la diretta di tutte le partite su SkySport. Felugo, Marotta e Malchiodi, rispettivamente i presidenti di Pro Recco, Ortigia e Brescia, si dicono molto soddisfatti dell’accordo raggiunto con la tv satellitare. Grande la visibilità ed un ulteriore passo importante per la crescita di tutto il movimento. Non ci resta che ammirare i nostri Campioni, lo spettacolo è assicurato.

Foto Sabrina Malerba/LivePhotoSport

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Privacy Preference Center