Lo scorso weekend si è giocata la quinta giornata di ritorno del campionato di calcio Serie A femminile. Di seguito il nostro riassunto.

 

La Juventus si avvicina sempre più allo Scudetto

La vittoria per 2-1 della Juventus sulla Fiorentina significa per le bianconere il 16° successo in campionato e primo posto in classifica a +6 sul Milan. Al “Bozzi” le undici di mister Rita Guarino sbloccano il punteggio dopo 13′ con Andrea Staskova. Al 33′ arriva il pareggio delle padrone di casa con un euro-gol di Lana Clelland su assist di Daniela Sabatino. La scozzese torna al gol dopo 610 giorni. Al 44′ avviene il raddoppio della Vecchia Signora con protagonista ancora Staskova. Le piemontesi, pur senza Barbara Bonansea e con Cristiana Girelli in campo solo per gli ultimi 8′ di gara, conquistano un successo fondamentale e fanno ancora un passettino in avanti verso lo Scudetto.

Calcio femminile: il resoconto della sedicesima giornata di serie A
Lana Clelland (Fiorentina) tornata al gol

Vince anche la Roma contro l’Inter. Le giallorosse si impongono 4-3 al termine di una partita divertente e piena di emozioni da una parte e dall’altra. Dopo appena 13′ le padrone di casa sbloccano il punteggio con Lindsey Thomas. Il raddoppio arriva poco dopo la mezz’ora di gioco con Allyson Swaby. In avvio di ripresa si concretizza anche il tris con Claudia Ciccotti. Al 61′ le ospiti accorciano le distanze con Stefania Tarenzi. Al 72′ però è a ancora la Roma a segnare con Marija Banusic in rovesciata. Al 77′ le nerazzurre vanno ancora a segno con Marta Pandini e poi con Gloria Marinelli, ma alla fine è la Roma che esce vincitrice.

Vittoria importante in chiave salvezza per il Napoli

Successo del Napoli che supera 3-1 la Florentia San Gimignano e prova a riaprire il discorso salvezza. Le padrone di casa sbloccano il risultato dopo soli 5’ con il gol di testa di Isotta Nocchi. E il raddoppio, sempre di Nocchi, arriva dopo appena 6’. Le toscane provano a riaprire il match con la rete di Melania Martinovic al 17’, ma al 38′ il Napoli chiude il discorso con Eleonora Goldoni. Secondo successo in campionato fondamentale per la squadra partenopea, che sale a 8 punti in classifica.

Calcio femminile: il resoconto della sedicesima giornata di serie A
Il Napoli festeggia la vittoria

Il Milan sempre a -6 dalla capolista

Il Milan batte un tosto Empoli 1-0 e rimane a 6 lunghezze dalla Juventus capolista.  Il gol vittoria per le rossonere è di Natasha Dowie. L’1-0 del Vismara permette al Milan di mantenere a sei giornate dal termine il secondo posto con un vantaggio di cinque punti sul Sassuolo.

Calcio femminile: il resoconto della sedicesima giornata di serie A
Un contrasto tra Cecilia Prugna (Empoli) e Valentina Giacinti (Milan)

Il Sassuolo vince 2-0 in casa del San Marino Academy. La prima rete delle ospiti arriva sul finire di primo tempo ed è di Michela Cambiaghi. Il raddoppio lo firma la neoentrata Haley Bugeja all’81’. Con questo successo il Sassuolo rimane al terzo posto della classifica, con un vantaggio di nove punti sulla Roma quarta.

L’Hellas Verona batte 2-0 in trasferta il Pink Bari, sempre più ultima in classifica. Le venete segnano nella ripresa con il difensore Ana Jelencic e raddoppiano con Madison Solow.

 

Risultati e tabellini

Roma – Inter 4-3

13’ Thomas (R), 33′ Swaby (R), 46′ Ciccotti (R), 61′ Tarenzi (I), 72′ Banusic (R), 77′ Pandini (I), 90’+3′ Marinelli (I)

 Fiorentina – Juventus 1-2

13’ Staskova (J), 33’ Clelland (F), 44’ Staskova (J)

 Napoli Femminile – Florentia San Gimignano 3-1

5’ Nocchi (N), 11’ Nocchi (N), 17’ Martinovic (F), 38’ Goldoni (N)

Milan – Empoli 1-0

63’ Dowie (M)

Pink Bari – Hellas Verona 0-2

56’ Jelencic (V), 61’ Solow (V)

San Marino Academy – Sassuolo 0-2

40’ Cambiaghi (S), 81’ Bugeja (S)

 

Resoconto della quindicesima giornata

 

Fonte: FIGC

Foto: Lisa Guglielmi – LivePhotoSport

Foto: Francesco Scaccianoce – LivePhotoSport

Foto: Vincenzo De Rosa – LivePhotoSport

Condividi