“DALLA – 40TH ANNIVERSARY” è una rivisitazione di un grande capolavoro di Lucio Dalla. E sarà come avere la sua voce ancora tra noi!!

Si tratta di un esclusivo cofanetto contenente 8 brani completamente rimasterizzati, più un booklet con interviste e foto inedite. Sarà disponibile in due versioni: cofanetto + booklet 24 pagine e Cofanetto versione LP 180gr (2000 copie numerate a mano) + foto + libretto 12 pagine.

Sono passati quarant’anni da quella pubblicazione, ed è così che la Sony Music (Legacy Recordings) intende celebrare questo grande artista. “Dalla”, sarà quindi disponibile in un’edizione limitata proprio il prossimo 13 novembre.

L’album è disponibile in pre-order al seguente link: SMI.lnk.to/Dalla_LegacyEdition

E sarà come avere Lucio tra noi: “Dalla - 40Th Anniversary”

 

“DALLA – 40th anniversary” è accompagnato da un libretto con interviste; redatto da John Vignola e con le fotografie esclusive della fotografa Camilla Ferrariscattate nella città di Bologna e ispirate al disco.

“Mentre ascolto Dalla, mi sento sospesa in un limbo temporale in cui tutto e niente accadono simultaneamente – racconta Camilla Ferrari – dove la notte è protagonista e intesa non solo come assenza di luce, ma anche come metafora di un’emozione. Uno specchio del giorno, in cui Lucio si immerge completamente per creare i propri brani e in cui trova ispirazione per esprimere quella profonda semplicità che il quotidiano riusciva a comunicargli. Ed è proprio dalla notte, dal quotidiano e dalla vita personale di Lucio che è partita la mia esplorazione di Bologna e dei suoi luoghi.”

Ad accompagnare il progetto, un inedito e bellissimo video di una canzone molto nota, “Futura”. Il video è stato diretto da Giacomo Triglia ed è visibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=RXjE4q3Hyd4

“Lucio Dalla in un’intervista dichiarò che Futura nacque come una sceneggiatura, poi divenuta canzone; la storia di due amanti, uno di Berlino Est, l’altro di Berlino Ovest, divisi dal muro, che progettano di fare una figlia che si chiamerà Futura. La mia intenzione iniziale – spiega Giacomo Triglia –  era appunto raccontare questa storia, girando a Berlino, poi purtroppo sappiamo tutti come è andata per via del Covid.

Quando con Sony abbiamo deciso di riprendere in mano il progetto, è come se quei due personaggi nella mia testa fossero cresciuti durante il lockdown; ho immaginato una Futura già grande trasferitasi in Italia, in un piccolo paesino di provincia, dove conosce un ragazzo e fanno a loro volta una figlia. La mia storia è narrata dal punto di vista del marito di Futura; ormai vecchio, che decide di tornare nel piccolo paesino dove loro hanno vissuto per rivivere i momenti passati insieme alla moglie ormai scomparsa da tempo e rivive questi momenti attraverso delle fotografie. Queste gli permettono di viaggiare all’interno della propria memoria, dove un lui un po’ più giovane; ripercorre viaggiando a ritroso nel tempo, tutte le fasi della loro vita; dall’incontro con Futura, la nascita della loro figlia, e la prematura scomparsa della moglie.”

 

E sarà come avere Lucio tra noi: “Dalla - 40Th Anniversary”

Condividi