Champions League Volley Femminile: l’1, il 2 e il 3 dicembre a Scandicci abbiamo assistito a 3 giorni di grande volley internazionale!

Al Palazzetto dello Sport di Scandicci abbiamo assistito a 3 giorni intensi di Champions League. La Savino Del Bene Scandicci, società ospitante, ha chiuso la tre giorni europea prima nel girone d’andata vincendo tutte e 3 le partite.

I 3 giorni in pillole

Martedì 1 dicembre

Savino Del Bene Scandicci vs Unet e-work Busto Arsizio 3-2 (25-18; 11-25; 25-19; 23-25; 17-15) Il derby italiano se lo aggiudica lo Scandicci al tie-break dopo 121 minuti di autentica battaglia. A trascinare le padrone di casa sono state l’opposto Magdalena Stysiak (25 punti, 6 aces, 2 muri), la schiacciatrice Elena Pietrini (13 punti, 37% in attacco), la centrale Marina Lubian (12 punti, 2 muri, 3 aces) e la schiacciatrice Megan Courtney (12). Positiva anche la prova della regista Ofelia Malinov (8 punti personali). Alle ragazze di coach Marco Fenoglio non sono bastate l’opposto Camilla Mingardi (16 punti) e le schiacciatrici Alexa Gray (17) e Alessia Gennari (11).

Champions League Volley Femminile: A Scandicci 3 giorni di grande volley internazionale!
Ofelia Malinov (Scandicci) e Alexa Gray (Busto Arsizio) si contendono la palla

SSC Palmberg Schwerin vs Developres SkyRes Rzeszow 3-1 (25-27; 25-18; 25-18; 25-18) Le tedesche di coach Felix Koslowski sotto di un set riescono a rimontare contro le polacche e si impongono per 3-1. Le top-scorer dello Schwerin sono state la schiacciatrice Greta Szakmary e l’opposto Hayley Spelman con 20 punti per entrambe.

Mercoledì 2 dicembre

SSC Palmberg Schwerin vs Savino Del Bene Scandicci 1-3 (19-25; 25-19; 25-20; 25-21) Seconda vittoria per la squadra di coach Massimo Barbolini. Le toscane sotto di un set riescono a riprendersi per poi vincere 3-1. Solita bella prova dell’opposta Magdalena Stysiak (19 punti, 3 muri). Bene anche le schiacciatrici Elena Pietrini (18 punti, 4 muri) e Megan Courtney (15 punti, 4 muri). Ottima regia da parte di Ofelia Malinov (9 punti personali 3 muri).

Developres SkyRes Rzeszow vs Unet e-work Busto Arsizio 2-3 (25-17; 25-22; 19-25; 22-25; 16-14) Prima vittoria per Busto Arsizio che vince contro le polacche al tie-break. Le Farfalle in vantaggio di due set si sono fatte riacciuffare dalla squadra di coach Stephane Antiga. Alla fine riescono ad imporsi al tie-break dopo 152 minuti totali di dura battaglia. Le migliori per le Farfalle sono state l’opposto Camilla Mingardi (27 punti, 3 aces, 43% in attacco) e la schiacciatrice Alexa Gray (23 punti, 50% in fase offensiva). Francesca Piccinini è entrata nel terzo e nel quinto set come libero al posto di Giulia Leonardi.

Esultanza di Busto Arsizio
Esultanza di Busto Arsizio

Giovedì 3 dicembre

Unet e-work Busto Arsizio vs SSC Palmberg Schwerin 0-3 (26-24; 25-14; 25-22) Brutta sconfitta in 3 set per Busto Arsizio. Le Farfalle si arrendono alle tedesche in appena 83 minuti di gioco e si tratta della seconda sconfitta in questo primo round. Busto è ora terza in classifica (1 vittoria, 3 punti) e la rincorsa verso la qualificazione ai quarti di finale si fa decisamente più complicata. La squadra di coach Marco Fenoglio è mancata un po’ in tutti i fondamentali. Camilla Mingardi è stata la top-scorer con 13 punti (ma soltanto 29% in attacco). Male anche le altre attaccanti: Alexa Gray (8) e Alessia Gennari (4), 8 punti per la centrale Jovana Stevanovic. Le migliori dello Schwerin di coach Felix Koslowski sono state Hayley Spelman (19 punti), Lina Alsmeier (14) e Greta Szakmary (12).

Champions League Volley Femminile: a Scandicci 3 giorni di grande volley internazionale!
Denise Imoudu (Schwerin)

Developres SkyRes Rzeszow vs Savino Del Bene Scandicci 0-3 (25-23; 25-18; 25-16) Con il netto successo contro le polacche, le ragazze di coach Barbolini conquistano il terzo successo balzando in testa alla classifica del Pool A con 3 vittorie (8 punti).  Bella prestazione dell’opposto Magdalena Stysiak (19 punti, 51% in attacco). In doppia cifra anche le schiacciatrici Megan Courtney (12 punti) e Elena Pietrini (11). Buona la prova della centrale Mina Popovic (10) e di Lucia Bosetti schierata come libero in questi 3 giorni di Champions.

La classifica alla fine del girone d’andata

Partite Vinte Perse Punti.
Savino Del Bene SCANDICCI
3 3 0 8
SSC Palmberg SCHWERIN
3 2 1 6
Unet e-work BUSTO ARSIZIO
3 1 2 3
Developres SkyRes RZESZÓW
3 0 3 1

 

Il girone di ritorno del Pool A di Champions League Volley Femminile è previsto in Germania, in casa dello Schwerin, a inizio febbraio 2021. Le vincitrici dei cinque gironi e le tre migliori seconde classificate staccheranno il pass per la fase a eliminazione diretta.

 

Fonte: CEV

Fonte: OA Sport

Foto: Lisa Guglielmi (LivephotoSport)

Condividi