I concerti più attesi del 2023

Dopo due anni di stop, e un'anno, quello in corso, caratterizzato ancora da molti recuperi, il 2023 sarà davvero l'anno zero. E nessuno tra i big, vuole mancare.

La stagione dei live estivi deve ancora chiudersi ufficialmente, ma i promoters, da qualche settimana stanno facendo a gara per riportare in Italia i grandi nomi della musica internazionale.

A San Siro si annuncia una stagione da record, con un concerto ogni tre giorni. Ma non sarà solo San Siro ad ospitare una moltitudine di eventi che accontenteranno tutti i gusti musicali.

Roger Waters – Farewell Tour.

Il genio visionario dei Pink Floyd ha annunciato le date del suo “Farewell Tour” che sarà in Italia a cavallo tra marzo e aprile. Due le location scelte per il tour, che stante al nome, dovrebbe rappresentare l’addio alle scene dello storico bassista dei Floyd.

Il “This is not a drill” sarà in scena al Mediolanum Forum di Milano il 27/28/31 marzo e il 1 aprile, mentre all’Unipol Arena di Bologna gli spettacoli si terranno il 28 e 29 aprile. Al momento non si prevedono date estive negli stadi, mentre appare verosimile, visto che diverse date sono andate in sold-out in poche or, che si possano aggiungere ulteriori serate.

Il tour è organizzato da D’Alessandro e Galli dove potete trovare tutte le informazioni necessarie per l’acquisto dei biglietti.

Maneskin – Loud Kids Tour.

Al momento brutte notizie per i fans della band romana che sta conquistando il mondo. I concerti infatti previsti per l’inverno e la primavera del 2023 sono al momento tutte riprogrammazioni dei tour previsti inizialmente per il 2020. Di conseguenza è impossibile acquistare un biglietto se non sperando in qualche (improbabile) rinuncia dell’ultimo minuto.

Si vocifera, ma al momento non vi è una comunicazione ufficiale a riguardo, che i Maneskin si possano esibire a San Siro nel corso della prossima estate. Il consiglio è quello di seguire il sito dell’organizzatore VIVO concerti per carpire in anteprima eventuali news.

Coldplay – Music of the Spheres.

Anche qui brutte notizie per gli amanti della musica di Chris Martin e co. Impossibile infatti, già da poche ore dopo l’apertura delle prevendite, reperire un solo biglietto per le date previste in Italia del tour Mondiale dei Coldplay che farà tappa allo stadio Maradona di Napoli il 21 e 22 giugno, mentre sarà in quel di San Siro il 25/26/28/29 giugno.  Resta da sperare che si possa aggiungere qualche ulteriore data, ma va detto, visto il calendario europeo della band, che questa eventualità è molto remota. Sul sito di LiveNation troverete gli eventuali aggiornamenti.

Bruce Springsteen & The E-Street band.

Anche il boss ha scelto il 2023 per ritornare nel bel paese con la E-Street band. Tre gli appuntamenti previsti, il 25 luglio a Monza all’autodromo Dino ed Enzo Ferrari (biglietti ancora disponibili) mentre il 21 maggio sarà il Circo Massimo di Roma ad accogliere Springsteen. Si concretizza infine il sogno dell’amministrazione comunale di Ferrara che dopo tanti rumors ed energie spese è riuscita ad avere confermato il concerto del boss al Parco Urbano Bassani il 18 maggio 2023.

Rammstein – European Stadium Tour 2023.

Unica data per uno dei gruppi più discussi dell’attuale panorama musicale. I Rammstein gruppo industrial/rock tedesco terranno l’unico concerto italiano del 2023 allo Stadio Euganeo di Padova il 1 luglio. Ancora buona la disponibilità dei biglietti per assistere al loro concerto che è bene ricordarlo, per chi non li conosce, unirà alla musica una spettacolare coreografia a suon di fiamme e laser. Sul sito di Vertigo, organizzatore dell’evento, troverete tutti i dettagli dell’evento.

Tiziano Ferro – TZN2023.

Anche Tiziano Ferro ha sciolto pochi giorni fa le riserve e ha annunciato che nell’estate del 2023 tornerà sui palchi delle principali città italiane. Alle tre date di San Siro (15/17/18 Giugno) si andranno ad aggiungere gli show di Padova (14 luglio), di Firenze e Roma oltre che alla data zero di Lignano prevista allo stadio Teghil il 7 giugno. Buone al momento le disponibiltà dei biglietti che si possono acquistare al seguente links

Harry Style – Love on Tour.

Ad Harry Style, il cantautore britannico reso famoso grazie alla formazione degli One-Direction spetta il compito di opzionale la prima data del 2023 della RCF Arena di Reggio Emilia (il 22 luglio), la nuova venue dedicata ai maxi-eventi che ad oggi ha ospitato solamente due eventi (Ligabue e la serata evento “1 nessuna 100000”) e che è stata al centro delle polemiche per il suo scarso utilizzo. Sarà effettivamente l’anno del rilancio? Solo il tempo lo potrà dire. Al momento resta una disponibilità limitata di biglietti (su Ticketone le prevendite) per lo più dei settori più lontani dal palcoscenico.

Muse – Will of the people world tour.

La band capitanata da Mattew Bellamy ritorna in italia per due eventi imperdibili. Il primo si terrà allo stadio Olimpico di Roma il 18 luglio mentre il secondo, a pochi giorni di distanza (il 22 luglio) andrà in scena allo Stadio San Siro di Milano. Al momento si possono ancora acquistare al seguente links i biglietti per i settori più lontani o con visibilità limitata. Aleggia invece nell’aria la possibilità che si possano aggiungere, visto il buon riscontro in prevendita ulteriori date. Per rimanere informati circa questa possibilità vi inviato a controllare spesso il sito di LiveNation, organizzatore locale degli eventi italiani.

Depeche Mode – World tour 2023.

Finalmente le indiscrezioni sono state fugate nel corso della settimana appena passata, i Depeche Mode torneranno nel 2023 in Italia per il loro World Tour 2023. Dopo la perdita di Andy Fletchter, i Depeche Mode hanno osservato un’anno di pausa, annullando i pochi concerti programmati per il 2022, ma ora sono nuovamente pronti per calcare i palcoscenici. In italia al momento sono previste 3 date, il primo appuntamento è previsto per il 12 luglio allo stadio San Siro di Milano seguiranno poi gli eventi allo stadio Olimpico di Roma (14 luglio) e allo stadio Dall’Ara di Bologna il 16.

I rumors.

Abbandoniamo per ora le certezze per segnalare qualche rumors che aleggia tra gli addetti ai lavori circa ulteriori artisti che potrebbero esibirsi in Italia nel corso della prossima estate. Sono pressohè certe le tre date di Vasco Rossi a San Siro che visti gli slot attualmente liberi, si dovrebbero tenere a fine giugno, mentre sempre a San Siro si dovrebbe tenere in luglio una data evento di Luciano Ligabue.

Sempre più insistenti infine le voci che TheWeekNd il re indiscusso del dance R&B possa anch’esso scegliere San Siro per la sua prima esibizione nel bel paese. Dopo aver annullato in toto tutto il suo tour mondiale indoors, compresi i due concerti in programma al Forum di Assago il 31 ottobre e il 1 novembre a causa dell’elevata richiesta di biglietti, Abel Makkonen Tesfaye è pronto al grande salto verso i grandi spazi offerti dagli stadi.

C’è stata molta delusione tra i fans di Lady Gaga, che nonostante le sue origini italiane e le innumerevoli dichiarazioni d’amore verso il nostro paese lo ha di fatto escluso dalla prima parte del suo “The Chromatic Tour” partito questa estate da Dusseldorf. Voci di corridoio vedono come molto probabile l’approdo di Lady Germanotta in Italia già nel corso della prossima primavera per un anticipo indoor, mentre per l’estate gira più di qualche voce che l’Arena di Verona possa essere una delle sedi di uno dei suoi spettacoli.

Festival.

Nel momento in cui scriviamo, nulla sta trapelando a riguardo le line-up dei due principali festival italiani, ovvero l‘I-DAYS di Milano ed il Firenze Rocks. Bocche ultra-cucite tra gli organizzatori dei due eventi, che al momento non si sbilanciano in nessun tipo di anticipazione.

Roberto Tommasini per LiveMedia24. 

 

Depeche ModeTiziano FerroColdplayRoger WatersConcerti 2023Bruce SpringsteenRamstein